Zheng He

Questo è un nome cinese; il nome di famiglia è Zheng.

Zheng He o Ma He (cinese 郑和; 1371-1433) è stato un esploratore, diplomatico e ammiraglio cinese. Visse durante la dinastia Ming. Zheng He era a capo di una grande flotta di navi che viaggiava in tutto l'Oceano Indiano e nel sud-ovest dell'Asia. Zheng He era un eunuco della corte imperiale cinese. La flotta che Zheng He comandava aveva 317 navi molto grandi. A bordo di queste navi c'erano 28.000 soldati cinesi.

Statua di Zheng He in un museo in Cina
Statua di Zheng He in un museo in Cina

Prima vita

Zheng He è nato a Kunyang, un villaggio dello Yunnan. È nato con il nome di Ma He (cinese 马三宝). Lui e la sua famiglia erano musulmani. A quel tempo, lo Yunnan era governato dai mongoli. Nel 1381, tuttavia, un esercito Ming invase e prese il controllo della zona.

Ma He fu preso come prigioniero dalle armate Ming. Aveva circa 10 anni. Fu castrato e poi portato via per servire il principe Zhu Di (il futuro imperatore). Ma He divenne un servitore alla corte imperiale. Il nome Zheng He gli fu dato dal principe. Venne anche chiamato "Sanbao", un riferimento ai Tre Gioielli del Buddismo.

Viaggi

Dal 1405 al 1433, Zheng He fece sette viaggi nell'Oceano Indiano, o quello che i cinesi chiamavano "Oceano Occidentale". Era a capo di una grande flotta di navi e di un grande esercito.

Nei suoi primi tre viaggi visitò i paesi del sud-est asiatico, l'India e lo Sri Lanka. Nei suoi viaggi dal quarto al settimo si spinse fino alla costa orientale dell'Africa. Nei suoi viaggi fece ai paesi che visitò doni di seta, porcellana, polvere da sparo e altri beni. Ricevette anche molti regali insoliti, tra cui giraffe e zebre.

Il suo primo viaggio risale al 1405-1407, ma non è noto il motivo di questo viaggio. Viaggiò dalla foce del fiume Yangtze al Vietnam, così come il sud dell'India. La sua flotta era composta da 317 navi, più di 27.000 uomini e il carico comprendeva porcellana, seta e lacche. Usò una flotta del tesoro che è conosciuta come la più grande nave di legno mai costruita, essendo lunga 400 piedi (120 m) e larga circa 150 piedi (46 m). Durante il suo primo viaggio, sconfisse un famoso pirata nello Stretto di Malacca.

Per i successivi 28 anni, Zheng He viaggiò in altri sei viaggi. Dal 1407-1409, visitò Calicut, Thailandia e Java. Dal 1409-1411, vide Ayutthaya, Malaya, Sumatra e Sri Lanka. Dal 1413-1415, andò in Sri Lanka, Bengala, India, Hormuz, Arabia e Aden. Nel suo quinto viaggio, dal 1417-1419, visitò le isole Ryukyu, il Brunei e l'Africa orientale. Poi, dal 1421-1422, ampliò il suo quinto viaggio. Il suo ultimo viaggio, dal 1433-1435, rivisitò molti dei luoghi precedenti e riportò doni da molti governanti.

Zheng He ha visitato più di 30 paesi e si crede che sia morto nel 1433 durante il viaggio di ritorno a casa durante l'ultimo viaggio della flotta del tesoro. Dopo che Zheng He morì in mare nel 1433, la sua flotta del tesoro svanì rapidamente, anche se i suoi viaggi erano stati un successo. Meno di 100 anni dopo la sua morte, tutte le navi della Cina furono distrutte.

La rotta dei viaggi della flotta di Zheng He.
La rotta dei viaggi della flotta di Zheng He.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3