Ormone vegetale

Gli ormoni delle piante (o fitoormoni) sono sostanze chimiche che regolano la crescita delle piante. Nel Regno Unito sono chiamati "sostanze per la crescita delle piante". L'ormone vegetale più conosciuto è l'auxina.

Gli ormoni vegetali sono molecole di segnale prodotte all'interno della pianta. Si verificano in concentrazioni estremamente basse. Gli ormoni regolano i processi cellulari in cellule mirate. Gli ormoni regolano anche la formazione di fiori, steli, foglie, lo spargimento delle foglie e lo sviluppo e la maturazione dei frutti.

Le piante, a differenza degli animali, mancano di ghiandole che producono e secernono ormoni. Le singole cellule possono produrre ormoni. Esse influenzano quali tessuti crescono verso l'alto e quali verso il basso, la formazione delle foglie e la crescita del fusto, lo sviluppo e la maturazione dei frutti, la longevità delle piante e persino la morte delle piante. Gli ormoni sono vitali per la crescita delle piante e, in mancanza di essi, le piante sarebbero per lo più una massa di cellule indifferenziate. Quindi sono anche noti come fattori di crescita o ormoni della crescita.

I fitoormoni si trovano non solo nelle piante superiori, ma anche nelle alghe, con funzioni simili. Si trovano anche nei funghi e nei batteri, dove possono essere usati per indurre reazioni benefiche nelle piante ospiti.

La mancanza dell'auxina dell'ormone vegetale può causare una crescita anomala (a destra)
La mancanza dell'auxina dell'ormone vegetale può causare una crescita anomala (a destra)

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3