Radice

Le radici di una pianta sono la parte che di solito è sepolta nel terreno. Le radici sono di solito sempre sotto il suolo, anche se a volte le radici possono essere al di sopra del suolo. Questa è chiamata radice aerea.

Inoltre, gli steli possono talvolta trovarsi sotto il terreno (patate, per esempio). Le radici non hanno foglie e sono diverse dagli steli all'interno.

Le piante hanno bisogno delle loro radici soprattutto per tre motivi: Le radici prendono acqua e nutrienti, una sorta di cibo, dal terreno. Spesso conservano anche questo cibo. E fissano le piante al terreno.

Tuttavia, la maggior parte delle radici delle piante non funziona al meglio a meno che non siano aiutate dai funghi. La simbiosi tra radici e funghi è nota come micorriza.

Ci sono due tipi di sistemi di radici:

  • il sistema a fittone: c'è una radice molto grande che scende nel terreno, e molte radici più piccole che ne escono
  • il sistema radicale diffuso: ci sono molte radici che vanno in tutte le direzioni

Alcune radici vanno molto in profondità nel terreno. Una radice che è stata trovata in Arizona, USA, era 60 m sotto la superficie.

Anche le radici sono molto forti. Alcune radici degli alberi possono distruggere le pietre. Le radici non sono verdi perché le cellule non hanno clorofilla.

Radici di coriandolo
Radici di coriandolo

Radici esposte
Radici esposte

La radice aerea di un giovane albero di Pōhutukawa (Metrosideros excelsa), Mount Wellington, Auckland, Nuova Zelanda
La radice aerea di un giovane albero di Pōhutukawa (Metrosideros excelsa), Mount Wellington, Auckland, Nuova Zelanda

Mangrovie nel Parco Nazionale di Bali Ovest, Indonesia. Notate le radici aeree
Mangrovie nel Parco Nazionale di Bali Ovest, Indonesia. Notate le radici aeree

Crescita delle radici

Le radici crescono per tutta la vita della pianta. Crescono più a lungo dalla punta, aggiungendo cellule alla fine di ogni radice. La radice aggiunge le cellule alle loro punte, e crescono più grasse man mano che aggiungono le cellule intorno ai loro corpi simili a tubi.

Sulla punta di ogni radice, c'è un piccolo gruppo di cellule dure, morte e dure, chiamato il cappello radicolare. Il cappello radicolare è la parte più forte della punta della radice, e il suo compito è quello di farsi strada attraverso la sporcizia per cercare umidità e sostanze nutritive e proteggere la pianta.

Radici aeree

Le radici di solito si trovano sottoterra, ma in alcuni casi non è così. Nella foresta pluviale l'aria è calda e umida (ha molta acqua). Alcune piante della foresta pluviale, note come epifite, crescono proprio sugli alberi. Le loro radici pendono nell'aria o corrono nel muschio che cresce sugli alberi. Molte radici aeree, sono utilizzate per ricevere acqua e nutrienti direttamente dall'aria, dalla nebbia, dalla rugiada o dall'aria umida.

Alcuni alberi hanno radici che si trovano sopra il terreno e sottoterra. Gli alberi di mangrovia hanno radici aeree (radici che salgono in aria). Scambiano i gas con l'atmosfera, proprio come le foglie. Sono un adattamento allo scarso livello di ossigeno del suolo della palude di mangrovie.

L'albero di banyan ha un sistema radicale che è sotterraneo, ma ha anche radici che partono dai suoi rami e crescono verso il suolo. Queste radici non solo assorbono acqua e sostanze nutritive dal terreno, ma aiutano anche a sostenere i lunghi rami dell'albero di banyan. Grazie a questo supporto supplementare, i rami dell'albero di banyan possono essere molto lunghi. Un banyantree a Lahaina, Maui, piantato nel 1873 da un uomo di nome William Owen Smith, ha rami così lunghi che questo singolo albero copre un intero isolato quadrato della città.

Molto sulle radici aeree è ancora sconosciuto.

Sistemi a radice

Ci sono due tipi principali di sistemi di radici: sistemi di radici a fittone e sistemi di radici fibrose. Un sistema di radici a fittone ha una radice principale spessa che cresce dal fusto della pianta e molte radici secondarie più piccole che si ramificano da questa. Un sistema a fittone è di solito più profondo di quanto sia largo. Spesso mangiamo radici a fittone, come carote e rape.

Un sistema radicale fibroso ha molte radici che crescono in molte direzioni. Non c'è una sola radice principale. Un sistema radicale fibroso è di solito più ampio che profondo.

Pompaggio delle radici

Di solito si suppone che nelle normali radici terrestri (non aeree) le sostanze nutritive vengano pompate insieme all'acqua e che l'acqua venga pompata nelle radici per osmosi. Studi recenti in alberi di grandi dimensioni come la Sequoia gigante, hanno dimostrato che gran parte della potenza di pompaggio, dopo la crescita iniziale, viene ricevuta per aspirazione idraulica, a causa della traspirazione - evaporazione dell'acqua dalle foglie, oltre alla forte azione capillare nello xilema ramificato della pianta nel fusto e nelle foglie.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3