Walther von der Vogelweide

Walther von der Vogelweide (nato intorno al 1170; morto probabilmente a Würzburg intorno al 1230) fu un famoso poeta e compositore tedesco. Era il più grande dei Minnesinger tedeschi. Si trattava di persone che scrivevano e cantavano canzoni sull'amore cortese. Lo stesso Walther potrebbe aver aggiunto al suo nome "von der Vogelweide" (significa "del prato degli uccelli").

I canti d'amore aulici tedeschi che erano stati scritti all'epoca erano tutti molto simili, ma Walther diede nuova vita a questi canti e li rese molto belli. Purtroppo non conosciamo nessuna delle sue canzoni, perché non le ha scritte lui. Ma scrisse le sue poesie. Sono molto originali, a volte umoristiche, a volte serie, spesso solo suggerendo con delicatezza le idee con attenzione.

Non sappiamo dove sia nato Walther, ma ha scritto in un documento che aveva imparato a cantare e scrivere poesie in Austria. Il dialetto che parlava dimostra che doveva essere originario della Baviera o dell'Austria. Passò un po' di tempo alla corte del duca Leopoldo V di Babenberg a Vienna. Era il 1190 circa. Partecipò a concorsi di canto pubblico e fece lunghe discussioni con altre persone sull'amore e sul modo in cui dovrebbe essere scritto in poesia.

Nel 1198 circa lasciò Vienna e trascorse molti anni in giro, visitando le corti d'Europa, intrattenendo duchi e principi e cantando le sue canzoni. Scriveva sempre lui stesso le parole, non ha mai usato le parole di altri poeti. Questo avrebbe fatto di lui un semplice "Spielmann", ma Walther era di nobili natali (aveva il titolo di "Herr"). Spesso passava diverse settimane o mesi in un castello dove intratteneva la gente, e dove probabilmente si innamorava anche di una delle dame. Nelle sue poesie scrisse di questi amori.

Walther scrisse anche dei versi chiamati "Sprüche" ("detti"). Questi erano sulla storia dell'epoca. Erano una sorta di propaganda politica e venivano usati nei dibattiti politici. Walther sostenne l'imperatore Ottone IV nelle sue argomentazioni contro il papa, convincendo l'imperatore a intraprendere la crociata che il papa aveva proibito. Non sappiamo se Walther andò con lui nella crociata.

A questo punto Walther era diventato molto famoso, non solo come poeta e musicista, ma anche come una sorta di consigliere politico. Walther fu il primo poeta a scrivere poesie nazionali e patriottiche. Scrisse anche un tipo di poesia d'amore che era nuovo nella letteratura tedesca. Unter der Linde è la più famosa di queste. Ecco i primi due versi:

Statua a Walther a Bolzano
Statua a Walther a Bolzano

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3