Cartilagine

La cartilagine è un tessuto connettivo flessibile che si trova in molte parti del corpo. Può piegarsi un po', ma resiste allo stiramento.

La sua funzione principale è quella di collegare tra loro le ossa. Si trova anche nelle articolazioni, nella gabbia toracica, nell'orecchio, nel naso, nella gola e tra le ossa della schiena. Un'altra funzione della cartilagine è quella di creare un luogo in cui le ossa possano formarsi al momento del loro primo sviluppo. Contribuisce anche a proteggere i luoghi in cui le ossa lavorano l'una contro l'altra: le articolazioni. In alcuni pesci, come gli squali (Chondrichthyes), la cartilagine forma l'intero scheletro.

A differenza di altri tessuti connettivi, la cartilagine non contiene vasi sanguigni. Le cellule sono fornite per diffusione. Quindi, rispetto ad altri tessuti connettivi, la cartilagine cresce e si ripara più lentamente. La cartilagine, inoltre, non contiene nervi, rendendo il tessuto duro indolore in caso di danni. Tuttavia, la rottura di una cartilagine spesso provoca danni ai tendini e ai muscoli, che certamente causano dolore.

Ci sono molte malattie causate da difetti della cartilagine. Una delle più comuni è l'osteoartrite, in cui la cartilagine si usura così sottile che l'osso si sfrega contro l'osso. La cartilagine funge da barriera, impedendo l'ingresso di linfociti o la diffusione di immunoglobuline. Questo permette ai chirurghi di trapiantare la cartilagine da una persona all'altra senza temere il rigetto dei tessuti.

Ricambi

La cartilagine è costituita da cellule speciali (chiamate condroblasti) che producono una grande quantità di matrice al di fuori delle cellule. La matrice è composta da

  1. fibre di collagene,
  2. una sostanza macinata ricca di proteoglicano. Si tratta di una proteina legata ai glicani.
  3. diversi tipi di fibre. Si tratta di collagene, elastina e fibre reticolate.

AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3