Cannone d'accompagnamento

I cannoni da fanteria sono armi di artiglieria per l'uso di unità di fanteria. Di solito hanno canne corte che sparano un proiettile a bassa velocità. Sono costruiti in modo leggero e sono facili da spostare sul campo di battaglia. Pochissimi fucili di fanteria sono ancora usati dalle unità di fanteria. Sono stati sostituiti da lanciagranate, armi leggere anticarro e missili filoguidati più pesanti. I fucili da soma sono simili ai fucili di fanteria, ma intendono quei fucili che sono destinati ad essere smontati per il movimento. I cannoni da montagna sono armi di fanteria progettate per l'uso durante il combattimento in montagna. I cannoni aviotrasportati sono quelli progettati per l'uso da parte dei paracadutisti. Sono facili da spostare e più leggere rispetto alle armi da campo.

Un cannone di fanteria francese, cannone Puteaux da 37 mm, 1916
Un cannone di fanteria francese, cannone Puteaux da 37 mm, 1916

Storia

I cannoni da fanteria furono il primo tipo di artiglieria usato dalle forze armate, prima in Cina, e poi portato in Europa dall'invasione mongola. All'inizio erano semplici canne fuse chiamate pots de fer in francese, o vasi in italiano. Queste armi erano piccole, immobili, e sparavano grossi dardi o lance. Man mano che le canne diventavano più lunghe, si doveva trovare un modo per spostare le armi. Questo portò a due diverse soluzioni. Una era la pistola a mano molto leggera, che divenne l'archibugio. L'altra era quella di mettere il cannone su carri a ruote, come il Culvern moyane da 2 libbre, il Falcon da 1 libbra e il Falconet da 3/4 libbre. Questi pezzi rinascimentali più leggeri portarono allo sviluppo dei cannoni reggimentali da 3 e 4 libbre del XVII secolo, in particolare nell'esercito di Gustavo Adolfo. I cannoni da campo leggeri del XVII secolo, conosciuti come drake in Inghilterra, erano disponibili in quasi 100 calibri diversi. Ognuno aveva il suo nome, alcuni dei quali erano:

5 pound, 3½ inch saker, del peso di 1 tonnellata

Minion da 4 libbre e 3 pollici, che pesa 3/4 di tonnellata

Falco da 2 libbre, 2¾ pollici, che pesa 1/4 di tonnellata

Falconetto da 1 libbra e 2 pollici, con un peso di 200 libbre

¾ di libbra, robinet da ¼ di pollice, del peso di 100 libbre

Il saker e il falco avevano una portata di 360 e 320 iarde se sparavano direttamente sul bersaglio, e di 2.170 e 1.920 iarde se sparavano con un arco verso l'alto.

Sebbene i buoi fossero usati per tirare i cannoni da campo e d'assedio più pesanti, alcuni su carri piuttosto che su limitazioni, erano troppo lenti per tenere il passo con la fanteria. I cavalli furono usati per tirare i pezzi più leggeri, portando allo sviluppo della carrozza d'artiglieria e della squadra di cavalli che sopravvisse fino alla fine del XIX secolo.

Pagine correlate

  • Elenco delle pistole di fanteria

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3