Rinascimento

Il Rinascimento è un periodo della storia d'Europa che inizia intorno al 1400 e segue il periodo medievale.

"Rinascimento" è una parola francese che significa "rinascita". Il periodo è chiamato con questo nome perché a quel tempo la gente ha iniziato ad interessarsi all'apprendimento dell'antichità, in particolare all'apprendimento dell'Antica Grecia e di Roma. Il Rinascimento era visto come una "rinascita" di quel sapere. Si dice spesso che il Rinascimento sia l'inizio dell'"età moderna".

Durante il Rinascimento, ci furono molti artisti famosi, molti scrittori e molti filosofi. Molti studiarono la matematica e diverse scienze. Una persona intelligente in un gran numero di cose viene talvolta chiamata "uomo del Rinascimento". Leonardo da Vinci, che fu pittore, scienziato, musicista e filosofo, è l'uomo del Rinascimento più famoso.

Il Rinascimento è iniziato in Italia, ma ben presto si è diffuso in tutta Europa. In Italia il tempo è diviso in tre periodi:

  • il primo Rinascimento.
  • l'Alto Rinascimento
  • il Tardo Rinascimento che viene anche chiamato il periodo "manierista".

Al periodo manierista seguì il periodo barocco che si diffuse anche in Europa a partire dal 1600 circa. Al di fuori dell'Italia, può essere difficile dire dove finisce il periodo rinascimentale e inizia il Barocco.



La scuola di Atene di Raffaello. Questo dipinto rinascimentale mostra una scena immaginaria della Grecia antica, con filosofi, scrittori, artisti e matematici greci. Raffaello usava i volti delle persone del suo tempo. Leonardo da Vinci fu il suo modello per Platone, il filosofo con la barba bianca al centro.Zoom
La scuola di Atene di Raffaello. Questo dipinto rinascimentale mostra una scena immaginaria della Grecia antica, con filosofi, scrittori, artisti e matematici greci. Raffaello usava i volti delle persone del suo tempo. Leonardo da Vinci fu il suo modello per Platone, il filosofo con la barba bianca al centro.

Cause del Rinascimento

Lettura e stampa

Nel Medioevo la maggior parte della produzione artistica, legale e storica si svolgeva all'interno e intorno ai libri, che venivano prodotti e appartenevano a monasteri, chiese, università e ai privati che potevano permetterseli. I libri erano prodotti interamente a mano, per questo venivano chiamati manoscritti; i manoscritti miniati si riferiscono a quelli con immagini colorate a mano, disegnate e dorate.

La maggior parte dei libri di quel tempo erano scritti in latino, greco e romano, che era usato nella Chiesa cattolica. Solo i sacerdoti e le persone istruite leggevano il latino allora. La legge vietava alla gente di tradurre la Bibbia in italiano, inglese, tedesco, francese o in altre lingue "locali".

Intorno al 1440 furono realizzati i primi libri stampati in Europa. Il modo di stampare migliorò rapidamente in modo che libri di grandi dimensioni come la Bibbia potessero essere realizzati e venduti a basso costo. Ci vollero 300 pelli di vitello o 100 pelli di maiale per stampare la Bibbia. I tipografi cominciarono allora a stampare tutto ciò che ritenevano interessante: scritti greci e romani antichi, poesie, opere teatrali, vite dei santi, libri di matematica, libri di testo di medicina, storie cristiane, storie erotiche, libri su animali e mostri, consigli ai principi su come governare il loro popolo e mappe del mondo.

Prima dell'invenzione della macchina da stampa, il sapere apparteneva a sacerdoti, monasteri e università. Improvvisamente, molte migliaia di persone, anche i mercanti potevano imparare molto di più di quanto non abbiano mai potuto fare prima.

Antichi resti romani

Il tempo dell'Antica Grecia e di Roma, quando c'erano molti filosofi, scrittori, pittori, scultori, architetti e matematici, era visto dalla gente come un'età dell'oro, un'epoca in cui le cose erano belle, ben organizzate e ben gestite. Questo tempo era durato dal 400 a.C. circa al 400 d.C. circa.

Nell'anno 1400, nella città di Roma, la gente andava in giro a guardare le rovine di una città che una volta era stata grande. All'interno delle mura spezzate che erano state distrutte nel 410 d.C. c'erano i resti di enormi templi, palazzetti dello sport, bagni pubblici, condomini e palazzi. Quasi tutti erano rovinati e non potevano essere utilizzati. Quasi tutti erano semisotterrati nella sporcizia. Molti di essi furono abbattuti per essere usati come pietra da costruzione. Ma hanno mostrato alla gente quali grandi cose si potevano fare. Tra le rovine di questa città un tempo grande, gli abitanti di Roma vivevano in cottage. Andavano ancora in chiesa nelle grandi chiese (basiliche) costruite dal primo imperatore cristiano, Costantino ilGrande, nel IV secolo. Ancora oggi si svolgeva il giorno di mercato nell'antica piazza romana di Campo dei Fiori ("Campo dei Fiori").

Un giorno del 1402, nel centro di Roma, arrivarono un giovane di nome Filippo Brunelleschi e un adolescente di nome Donatello. Erano affascinati da tutto ciò che vedevano. Misurarono antichi edifici in rovina, disegnarono cose e scavarono per settimane alla ricerca di pezzi di statue rotte e di ceramiche dipinte che potessero stare insieme. Furono probabilmente i primi archeologi del mondo. Quando tornarono a casa a Firenze, conoscevano l'architettura e la scultura dell'antica Roma più di quanto chiunque altro sapesse da circa mille anni. Brunelleschi divenne un architetto molto famoso e Donatello divenne uno scultore molto famoso.

Denaro e politica

La città di Firenze è davvero dove è iniziato il Rinascimento. A quei tempi l'Italia non era un solo paese. Erano tanti piccoli Stati, tutti governati in modi diversi e tutti che combattevano o si alleavano in continuazione.

Roma era politicamente potente, perché Roma aveva il Papa, la persona che controllava la Chiesa cattolica. A causa della sua grande importanza come guida spirituale, la maggior parte delle persone e della maggior parte delle città non volevano discutere con il Papa, qualunque fosse il Papa. Poiché un nuovo papa è stato eletto quando il vecchio è morto, tutti coloro che erano ricchi e potenti speravano sempre che fosse un membro della loro famiglia. È sempre stata una buona idea avere diversi giovani in famiglia formati come sacerdoti, non si sa mai. Era anche una buona idea essere buoni amici di altre famiglie ricche. Un modo per farlo era quello di avere molte figlie e farle sposare con uomini ricchi e potenti di diverse città. Questo era il modo in cui funzionava la politica.

Altre città potenti erano Venezia con la sua grande marina, Milano che controllava i commerci con il Nord Europa ed era molto ricca, Genova che controllava i commerci con la Francia e la Spagna ed era molto ricca, e Firenze, dove molti dicono che il Rinascimento è iniziato.

Il potere di Firenze non si fondava su un esercito forte, su una forte fortezza o su una buona posizione per controllare il commercio. È stato fondato sulle banche. L'astuzia negli affari di una sola famiglia era molto importante per rendere Firenze potente e il centro della cultura rinascimentale. La famiglia si chiamava Medici.


Cattura di Costantinopoli

 



Stampanti al lavoro nel 1520Zoom
Stampanti al lavoro nel 1520

Il mix di architettura a Roma. In fondo c'è l'enorme muro dell'antica arena sportiva, il Colosseo. Vicino c'è il campanile di una chiesa del 1100 circa nel Medioevo. La facciata bianca della chiesa di Santa Francesca è del 1600. Le colonne e i muri rotti sono tutti di edifici dell'antica Roma. L'edificio rotondo a sinistra è ora una chiesa, ma era un antico tempio.Zoom
Il mix di architettura a Roma. In fondo c'è l'enorme muro dell'antica arena sportiva, il Colosseo. Vicino c'è il campanile di una chiesa del 1100 circa nel Medioevo. La facciata bianca della chiesa di Santa Francesca è del 1600. Le colonne e i muri rotti sono tutti di edifici dell'antica Roma. L'edificio rotondo a sinistra è ora una chiesa, ma era un antico tempio.

La città di Firenze. A parte la cupola di San Lorenzo al centro dell'immagine, questo panorama non è cambiato molto dal 1400.Zoom
La città di Firenze. A parte la cupola di San Lorenzo al centro dell'immagine, questo panorama non è cambiato molto dal 1400.

Elenco degli eventi importanti del Rinascimento

Nell'arte

  • 1401, Lorenzo Ghiberti vince il Concorso per le Porte del Battistero di Firenze.
  • Anni 1420, Masaccio e Masolino dipingono la Cappella Brancacci, a Firenze.
  • 1440, Donatello realizza la statua del Gattamelata a Cavallo, Padova.
  • 1470, Botticelli dipinge la Nascita di Venere, a Firenze.
  • Negli anni '90 del 1490, Leonardo da Vinci dipinge L'Ultima Cena e la Gioconda a Milano.
  • 1508-1512, Michelangelo dipinge il soffitto della Cappella Sistina a Roma.

In architettura

  • 1420, inizia la costruzione del Duomo di Firenze, su progetto del Brunelleschi.
  • 1420, Brunelleschi progetta la chiesa di San Lorenzo, Firenze.
  • 1444, Michelozzo progetta il Palazzo Medici-Riccardi per Cosimo de' Medici.
  • 1471, Alberti progetta la Chiesa di Sant'Andrea, Mantova.
  • 1506, iniziano i lavori per la nuova Basilica di San Pietro a Roma.
  • 1550, Palladio progetta la Villa Rotonda, vicino a Vicenza.

Nella scienza e nella tecnologia

Nel pensiero

(Vedi illustrazione sopra: "Scuola di Atene" di Raffaello)

  • All'inizio del 1300, Petrarca pubblica scritti basati su scrittori classici e sulla scrittura di Sant'Agostino.
  • A metà del 1400 iniziò l'Accademia Umanista, per discutere di scritti antichi e idee moderne, patrocinata dalla famiglia Medici.
  • 1511, Desiderius Erasmus pubblica Elogio della follia, in cui dimostra che molte persone nella chiesa non hanno vissuto vite sante.
  • 1532, viene pubblicato Il Principe di Machiavelli, a dimostrazione del fatto che chi vuole avere il potere politico spesso fa cose malvagie per ottenerlo.

Nella religione

  • 1382, la Bibbia tradotta per la prima volta dal latino all'inglese da John Wycliffe, dando inizio a un movimento per la traduzione in molte lingue europee.
  • 1454-1455, Johann Gutenberg stampa la sua famosa Bibbia.
  • 1517, Martin Lutero inchiodò Le novantacinque tesi (idee per la discussione sui problemi della chiesa) sulla porta del castello di Wittenberg. Si trattava di un evento importante della Riforma.
  • 1534, Enrico VIII spezzò la Chiesa d'Inghilterra dalla Chiesa Cattolica Romana
  • 1545, Papa Paolo III chiamò il Concilio di Trento affinché i leader della Chiesa cattolica romana potessero incontrarsi e discutere i problemi causati alla Chiesa cattolica dalla Riforma. Questo è l'inizio della Controriforma.
  • 1559, Giovanni Calvino fondò l'Accademia Teologica di Ginevra per insegnare alla gente nuove idee (di riforma) sulla fede cristiana.

Per iscritto

  • All'inizio del 1300, Dante Alighieri scrive La Divina Commedia. (Italia)
  • 1348, Giovanni Boccaccio inizia a scrivere una raccolta di racconti intitolata Il Decamerone. (Italia)
  • 1477, William Caxton pubblica Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer, il primo importante libro in lingua inglese, scritto nel 1300. (Inghilterra)
  • 1532 e 1534, Francois Rabelais scrive Pantagruel e Gargantua. (Francia)
  • 1550, Giorgio Vasari pubblica "Vite dei grandi architetti, pittori e scultori d'Italia". (Italia)
  • 1590-1612, William Shakespeare scrive le sue 37 opere teatrali. (Inghilterra)
  • Nel 1605 e nel 1616, Miguelde Cervantes pubblica il racconto di Don Chisciotte, Uomo della Mancia. (Spagna)

In esplorazione

  • 1487-1488, Bartholomeu Dias navigò lungo le coste dell'Africa fino al Capo di Buona Speranza.
  • 1492, Cristoforo Colombo salpò dalla Spagna attraverso l'Oceano Atlantico verso le Indie Occidentali.
  • 1497-1499, Vasco da Gama salpò dal Portogallo, intorno all'Africa, per raggiungere Calicut in India.
  • 1519-1522, Ferdinando Magellano guida una spedizione a vela intorno al mondo, completata sotto il comando di Juan Sabastian del Cano.
  • 1577-1580, Sir Francis Drake compie il secondo viaggio intorno al mondo.



La nascita di Venere' di Sandro BotticelliZoom
La nascita di Venere' di Sandro Botticelli

La ricostruzione della Basilica di San Pietro è iniziata nel Rinascimento.Zoom
La ricostruzione della Basilica di San Pietro è iniziata nel Rinascimento.

Lo studio di Leonardo da Vinci sulla testa umanaZoom
Lo studio di Leonardo da Vinci sulla testa umana

Una Bibbia stampata a GutenbergZoom
Una Bibbia stampata a Gutenberg

Dante dipinto da Domenico di Michelino, 1465Zoom
Dante dipinto da Domenico di Michelino, 1465

Una mappa del mondo di Abramo Ortelio, 1570Zoom
Una mappa del mondo di Abramo Ortelio, 1570

Pagine correlate




AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3