Vibrafono

Il vibrafono è uno strumento a percussione. Sembra uno xilofono, ma le barre sono in alluminio invece che in legno. Come lo xilofono, le barre sono disposte in modo simile alla tastiera di un pianoforte, in modo da poter suonare le melodie. Una forma alternativa è il sistema a 6 più 6, dove ogni fila ha le barre a distanza di un tono intero ed entrambe le file sono a distanza di mezzo tono. Il suonatore usa mazze (battitori), una o due in ogni mano. Ci sono tubi sotto ogni barra. Questi sono chiamati "risonatori". Essi rendono il suono più forte. C'è anche un motore elettrico che può essere acceso da un pedale. Questo fa girare le ventole nei ventilatori e fa un suono molto forte e vibrante. Per questo lo strumento ha il suo nome. A volte la gente chiama un vibrafono vibrafono.

I vibrafoni sono stati prodotti per la prima volta negli Stati Uniti nel 1921.

Le mazze sono dei battitori con una palla di gomma alla fine. Il filo o una corda dura è avvolto strettamente intorno a queste palle. I mazzuoli di vibrafono sono di solito leggermente più duri di quelli usati per la marimba. Di solito consistono in una palla di gomma avvolta in filo o corda e fissata ad un tassello stretto, più comunemente in rattan o betulla (altri materiali, come il nylon, sono talvolta utilizzati). Anche i mazzuoli adatti al vibrafono sono generalmente adatti alla marimba. Ci sono diversi modi per tenerli. Un modo comune è quello di tenerli tra il pollice e l'indice, usando le altre dita per aiutare a controllare i bastoncini. Suonare con quattro mazze è più difficile, ma permette al suonatore di suonare l'armonia (accordo con quattro note).

A volte vengono utilizzate tecniche speciali come il "pitch bending". Questo viene fatto facendo scorrere uno dei mazzuoli lungo una barra in modo speciale. Occasionalmente ai giocatori viene chiesto di usare un arco come il violoncello o l'arco per contrabbasso, e di inchinarsi sul bordo di una barra.

Il vibrafono è utilizzato nell'orchestra dell'opera Lulu di Alban Berg. È utilizzato anche in opere di Olivier Messiaen, Leonard Bernstein, Benjamin Britten e Vaughan Williams (apertura della Sinfonia n. 8). I vibrafoni si sentono comunemente nel jazz, soprattutto nelle combo.

Un vibrafono con mazze.
Un vibrafono con mazze.

Pagine correlate

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3