Zhuyin

Zhuyin Fuhao, spesso abbreviato come zhuyin e comunemente chiamato bopomofo, è un tipo di scrittura basata sul suono per la lingua cinese. In cinese, "bo", "po", "mo" e "fo" sono le prime quattro dell'ordine convenzionale delle sillabe disponibili. Di conseguenza, le quattro sillabe insieme sono state usate per riferirsi a molti sistemi fonetici diversi. Per i parlanti cinesi che sono stati introdotti per la prima volta al sistema Zhuyin, "bopomofo" significa zhuyin fuhao.

I caratteri zhuyin sono rappresentati nei caratteri tipografici come se fossero disegnati con un pennello a inchiostro (come in Regular Script). Sono codificati in Unicode nel blocco bopomofo, nell'intervallo U+3105 ... U+312D.






Storia

Dopo il rovesciamento dell'ultimo imperatore cinese durante la rivoluzione Xinhai nel 1911, il nuovo governo cinese creò lo Zhuyin per aiutare la gente comune a leggere più facilmente. Tuttavia, il Partito Comunista Cinese, incluso lo stesso Mao Zedong, voleva bandire del tutto la scrittura dei caratteri cinesi e sostituirli con l'alfabeto latino. Quando l'Esercito Popolare di Liberazione sconfisse il Kuomintang (il partito fondatore della Repubblica di Cina) nel 1949 e lo mandò in esilio a Taiwan, l'uso dello Zhuyin cadde nella Cina continentale perché il CPC era interessato ad usare l'alfabeto latino per scrivere il cinese foneticamente. Tuttavia, lo Zhuyin è ancora ampiamente usato a Taiwan in quanto è usato per digitare il cinese sulle tastiere dei computer e dei telefoni.



Caratteristiche

Zhuyin è stato fatto per rappresentare da vicino i suoni del cinese mandarino. I simboli sono divisi in due categorie, le iniziali (i primi suoni in una sillaba) e le finali (la vocale principale, le consonanti glide ([y/i; IPA:/j/] e [w/u; IPA:/w/]) che vengono prima della vocale principale e tutti i suoni che vengono dopo). Ci sono 4 segni di tono per rappresentare i 5 toni mandarini.




AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3