1860 Elezioni presidenziali negli Stati Uniti

Le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 1860 si sono tenute martedì 6 novembre 1860. L'elezione del presidente Abraham Lincoln servì da stimolo per lo scoppio della guerra civile americana. Gli Stati Uniti erano stati divisi durante gli anni Cinquanta del 1860 sulle questioni relative all'espansione della schiavitù e ai diritti dei proprietari di schiavi. Nel 1860, queste questioni spezzarono il Partito Democratico in tre fazioni. Ogni gruppo sentiva di poter sconfiggere al meglio il candidato repubblicano.

Abraham Lincoln

Stephen A. Douglas

John C. Breckinridge

John Bell

Partito democratico diviso

Nell'aprile del 1860 i democratici si riunirono a Charleston, nella Carolina del Sud, per selezionare un candidato per le prossime elezioni presidenziali. Il congresso era nel caos più totale. I democratici del Nord volevano nominare Stephen A. Douglas. I democratici del Sud non lo avrebbero appoggiato, perché egli sosteneva i nuovi Stati che avevano il diritto di scegliere se consentire la schiavitù. La convenzione non riusciva a trovare un accordo su un candidato. Più tardi, in una convenzione separata, i democratici del nord si riunirono di nuovo e scelsero Douglas. I democratici del sud hanno scelto John C. Breckinridge. Era il vicepresidente degli Stati Uniti sotto il presidente James Buchanan.

Più tardi, un terzo gruppo, il neocostituito Partito dell'Unione Costituzionale, ha scelto John Bell come candidato. Il partito comprendeva alcuni democratici del sud che erano contro la schiavitù. Comprendeva anche membri del Whig Party e del Know Nothing Party. Il Partito dell'Unione Costituzionale era contro la secessione e neutrale sulla questione della schiavitù. Bell stesso era un ex democratico.

La convenzione repubblicana

Il partito repubblicano ha visto un'opportunità quando i democratici si sono divisi. Si sono incontrati a Chicago il 16-18 maggio. William H. Seward era il favorito tra i tanti. Abraham Lincoln era diventato famoso grazie ai suoi dibattiti con Stephen A. Douglas. Aveva il vantaggio che il convegno si svolgeva a Chicago, il centro del suo sostegno. Dopo due votazioni, non c'era una scelta chiara. Al terzo scrutinio i repubblicani scelsero Lincoln.

Campagna

La posizione di Lincoln sulla questione della schiavitù era nota dai suoi dibattiti senatoriali con Stephen Douglas nel 1858. In un dibattito egli disse: "Credo che questo governo non possa sopportare in modo permanente metà schiavo e metà libero". Una delle sue citazioni più memorabili ha dichiarato: "Una casa divisa contro se stessa non può reggere". Anche così, era considerato un moderato sulla questione della schiavitù. Sapeva di non poter porre fine alla schiavitù nel sud in un solo passo. Invece si espresse contro la schiavitù solo nei nuovi territori americani.

Risultato

Lincoln ha vinto le elezioni con 1.866.452 voti. Douglas ha ricevuto 1.376.957 voti. John Breckinridge e John Bell si sono divisi i restanti 1.438.660 voti. Lincoln ha vinto la maggioranza del collegio elettorale dandogli la presidenza. Ma ha vinto senza avere uno Stato del Sud. Prima dell'insediamento di Lincoln come presidente, sette Stati del Sud hanno dichiarato la loro secessione. Nel suo discorso inaugurale, Lincoln parlò agli Stati del Sud. Ha detto: "Nelle vostre mani, miei concittadini insoddisfatti, e non nelle mie, c'è l'epocale questione della guerra civile". Ha continuato dicendo: "Il governo non vi assalirà. Non potete avere alcun conflitto senza essere voi stessi gli aggressori. Non avete il giuramento registrato in cielo di distruggere il governo, mentre io avrò il più solenne a 'conservarlo, proteggerlo e difenderlo'". Lincoln li chiamò amici e disse loro che non siamo nemici. Purtroppo a questo punto Jefferson Davis era già il presidente della Confederazione. A loro si aggiunsero poi Virginia, North Carolina, Arkansas e Tennessee. Due stati, Kentucky e Missouri, cercarono di rimanere neutrali.

Il 12 aprile 1861, i primi colpi della Guerra Civile furono sparati a Fort Sumter, nella Carolina del Sud.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3