Zhong Zhong e Hua Hua

Zhong Zhong (cinese: 中中 pinyin:Zhōng Zhōng, nato il 27 novembre 2017) e Hua Hua (cinese: 华华 pinyin:Huá Huá, nato il 5 dicembre 2017) sono macachi identici che sono stati creati tramite trasferimento nucleare di cellule somatiche (SCNT), la stessa tecnica di clonazione che ha creato la pecora Dolly nel 1996.

Zhong Zhong e Hua Hua sono i primi primati clonati prodotti con questa tecnica. Quando altri scienziati hanno cercato di clonare le scimmie prima di questo, hanno usato cellule staminali embrionali donate, ma Zhong Zhong e Hua Hua provengono da nuclei donati da cellule fetali, che è più difficile da fare. Le due scimmiette sono nate entrambe all'Istituto di Neuroscienze dell'Accademia Cinese delle Scienze di Shanghai.

Sfondo

Gli scienziati hanno creato il primo mammifero clonato, la pecora Dolly, nel 1996 usando il trasferimento nucleare di cellule somatiche (SCNT). Da allora, gli scienziati hanno clonato 23 diversi tipi di mammiferi, tra cui mucche, gatti, cani, cavalli e ratti. Ma i primati sono stati molto difficili da clonare. Riprogrammare i nuclei trasferiti è molto difficile. Una scimmia di nome Tetra (nata nell'ottobre 1999), una femmina di macaco rhesus, è stata creata da un team guidato da Gerald Schatten dell'Oregon National Primate Research Center usando una tecnica diversa, chiamata "embryo splitting", che è un modo di fare un gemello artificiale. L'embryo splitting non è così difficile come il trasferimento nucleare di cellule somatiche, e può essere fatto solo da un embrione. Così alcuni dicono che Tetra è il primo primate clonato e altri dicono che lo sono Zhong Zhong e Hua Hua.

Nel gennaio 2019, gli scienziati in Cina hanno detto di aver fatto cinque scimmie identiche clonate modificate geneticamente usando il trasferimento nucleare di cellule somatiche, come con Zhong Zhong e Hua Hua. Hanno anche usato una tecnica di gene-editing Crispr-Cas9 che He Jiankui ha detto che è stata utilizzata per creare i primi bambini umani modificati geneticamente Lulu e Nana. Questi cloni di scimmia sono stati fatti per studiare diverse malattie mediche.

Processo

Zhong Zhong e Hua Hua sono stati realizzati da scienziati dell'Istituto di Neuroscienze dell'Accademia Cinese delle Scienze di Shanghai. I leader del team erano Qiang Sun e Muming Poo. Hanno preso nuclei da cellule di fibre di un feto di scimmia macaco mangia granchi o Macaca fascicularis). Un feto è un animale che è cresciuto più grande di un embrione ma non è ancora nato o si è schiuso. Hanno rimosso i nuclei dalle cellule uovo (ovuli) e poi hanno messo i nuclei delle cellule fetali in questi ovuli. Il team ha usato due enzimi per cambiare la memoria epigenetica dei nuclei donati in modo che si comportassero come i nuclei embrionali. Hanno poi messo 21 di questi ovuli con i nuclei donati in scimmie madri surrogate. Ci sono state sei gravidanze e infine due animali vivi. Queste scimmie furono chiamate Zhong Zhong e Hua Hua, come Zhonghua (cinese: 中华, un nome cinese per la Cina). Anche se non sono ancora nati molti cuccioli di scimmia, gli scienziati pensano che i metodi potrebbero diventare migliori in futuro. Il team scozzese che ha creato la pecora Dolly nel 1996 ha dovuto provare 277 volte e ha prodotto solo una pecora bambina.

Più vecchio è il nucleo donato, più difficile è fare un clone. Le cellule fetali sono più difficili da clonare delle cellule embrionali, e le cellule adulte sono più difficili delle cellule fetali. Lo stesso team di scienziati ha anche provato a clonare i macachi usando nuclei di scimmie adulte, ma non ha funzionato. Hanno impiantato 42 scimmie madri, e 22 di loro sono rimaste incinte, ma ci sono stati solo due macachi neonati, e sono morti subito dopo la nascita.

Altre idee

Muming Poo ha detto che la nascita di Zhong Zhong e Hua Hua mostra che la gente potrebbe fare cloni umani, ma Poo non ha intenzione di farlo. Poo dice anche che è importante perché mostra che il trasferimento nucleare di cellule somatiche potrebbe essere usato per fare scimmie che sono geneticamente esattamente le stesse, per gli esperimenti. I medici che studiano il cuore umano usano già i macachi mangia granchi come organismo modello quando studiano i problemi con i vasi sanguigni intorno al cuore. Poo ha detto che scimmie come Zhong Zhong e Hua Hua potrebbero essere utilizzate per imparare di più sulle neuroscienze, sul morbo di Parkinson e sul morbo di Alzheimer quando ha parlato al programma di notizie radiofoniche All Things Considered nel gennaio 2018.

Gli accademici che studiano il giusto e lo sbagliato nella scienza, come Insoo Hyun della Case Western Reserve University, hanno chiesto se la gente farebbe comunque cloni umani. Poo ha detto ad All Things Considered, "Tecnicamente parlando si possono clonare gli umani... Ma non lo faremo. Non c'è assolutamente nessun piano per fare qualcosa sugli umani".

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3