Queen Mary's Peak [ Picco della Regina Maria ]

Queen Mary's Peak è la cima dell'isola di Tristan da Cunha, nell'Oceano Atlantico meridionale. La sua cima è a 2.062 metri sul livello del mare. Prende il nome da Maria di Teck, la regina consorte di re Giorgio V. È il punto più alto del territorio britannico d'oltremare di Sant'Elena, Ascensione e Tristan da Cunha.

La montagna è la cima del grande vulcano a scudo che forma l'isola. Il cratere in cima è largo 300 metri (1.000 piedi), con un lago a forma di cuore. Questo lago è normalmente ghiacciato durante l'inverno, e le pendici superiori del vulcano sono coperte di neve.

L'unica eruzione storica registrata è avvenuta nel 1961 da un piccolo cratere sulla riva nord dell'isola. La comunità dell'isola dovette essere evacuata.

Il Queen Mary's Peak è stato utilizzato dai marinai sulla rotta dall'Europa all'Oceano Indiano e oltre come aiuto alla navigazione. Nel XVII secolo la Compagnia delle Indie Orientali istruì i capitani a navigare via Tristan.

Arrampicarsi sulla vetta

Il primo tentativo conosciuto di salire sulla vetta è stato compiuto nel 1793 dal naturalista francese Louis-Marie Aubert du Petit-Thouars. Non riuscì ad arrivare in cima. Tuttavia, raccolse centinaia di piante. Oggi, la Queen Mary's Peak fa una meravigliosa ma ripida via di arrampicata. L'arrampicata può durare dalle 5 alle 10 ore, a seconda delle capacità del camminatore. I visitatori sono tenuti ad utilizzare una guida locale se vogliono andare a The Peak.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3