Caenolestidae

L'ordine Paucituberculata contiene le sei specie sopravvissute di toporagno opossum. Caenolestes è il genere principale, e il gruppo nel suo insieme può essere chiamato "caenolestidi".

Sono piccoli marsupiali delle Ande del Sudamerica, come i marsupiali delle Ande.

20 milioni di anni fa, c'erano almeno sette generi in Sud America. Oggi ne rimangono solo tre. Vivono in regioni inaccessibili di foreste e praterie delle alte Ande.

Gli insettivori erano assenti dal Sud America fino al Grande Interscambio Americano tre milioni di anni fa, e sono presenti ora solo nella parte nord-occidentale del continente. Gli opossum dei toporagni hanno perso terreno a causa di questi e di altri invasori placentali che riempiono le stesse nicchie ecologiche. Tuttavia, le gamme di opossum di toporagni e di insettivori si sovrappongono ampiamente.

Gli opossum di toporagno sono grandi come un piccolo ratto (9-14 cm di lunghezza), con arti sottili, un muso lungo e appuntito e una coda slanciata e pelosa. Sono in gran parte carnivori, essendo attivi cacciatori di insetti, lombrichi e piccoli vertebrati. Hanno occhi piccoli e scarsa vista, e cacciano la sera presto e di notte, usando l'udito e i baffi lunghi e sensibili per localizzare le prede. Sembrano passare gran parte della loro vita in tane sotterranee e su piste di superficie.

In gran parte a causa del loro habitat aspro e inaccessibile, sono molto poco conosciuti. Studi recenti suggeriscono che potrebbero essere più comuni di quanto si pensasse.

Toporagno opossum
Toporagno opossum


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3