Żagań

Żagań è una città nella parte occidentale della Polonia. Nel 2004 vi hanno vissuto 26.665 persone. È la città principale di una parte della Polonia chiamata Contea di Żagań.

Ora fa parte del Voivodato di Lubusz (un Voivodato è parte del modo in cui la Polonia è organizzata in aree), prima che fosse nel Voivodato di Zielona Gora (1975-1998). C'è un castello chiamato Sagan nel mezzo di una zona che si chiama anche Sagan. Il castello apparteneva a Wallenstein, un soldato e politico della Guerra dei Trent'anni. Più tardi il castello appartenne alla famiglia boema dei Lobkowitz. Nel 1786 la zona del Sagan fu acquistata da Peter Biron, duca di Courlandia. Nel 1843 passò alla figlia Dorothea, moglie di Edmond de Talleyrand.

Un atto del re di Prussia del 6 gennaio 1845 la rese duchessa di Sagan. Napoleone III fece lo stesso in Francia, per suo figlio Luigi. Il doppio titolo, sia prussiano che francese, fece sì che il duca de Sagan fosse un partito neutrale nella seconda guerra mondiale. La sua casa (il Château de Valençay) era un luogo sicuro per conservare immagini e altre cose del Louvre quando i soldati tedeschi erano in Francia.

Nella seconda guerra mondiale, il noto carcere di guerra Stalag Luft III era lì.

Stemma di Żagań
Stemma di Żagań


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3