William Hogarth

William Hogarth (10 novembre 1697 - 26 ottobre 1764) è stato un pittore, incisore, satirico pittorico, critico sociale e vignettista editoriale inglese.

Si dice che abbia dato inizio all'arte sequenziale occidentale. Il suo lavoro spaziava dai ritratti realistici alle serie di immagini simili a fumetti chiamate "soggetti morali moderni". Il suo lavoro è così noto che le illustrazioni politiche satiriche in questo stile sono spesso definite "hogartiane".

Arte della serie morale

Il progresso della prostituta

Nel 1731, completò una serie di opere morali che lo fecero riconoscere come un grande e originale genio. Si tratta di A Harlot's Progress. È stato fatto prima come dipinti, che ora sono persi. Poi la serie fu pubblicata come incisioni. Nelle sei scene, viene tracciato il destino di una ragazza di campagna che è diventata una prostituta in città. All'inizio, la ragazza incontra una bawd, una donna che la convince a prostituirsi. Alla sua fine vergognosa, la ragazza muore di malattia venerea e segue una spietata cerimonia funebre. Le incisioni mostrano vivide scene di comportamento ubriaco e dissoluto. La serie fu un successo immediato.

Rake's Progress

A Rake's Progress mostra in otto quadri la vita spericolata di Tom Rakewell, il figlio di un ricco mercante. Tom spreca tutto il suo denaro in una vita lussuosa, nel puttanaio e nel gioco d'azzardo, e muore a Bedlam. I dipinti originali di A Rake's Progress sono esposti nella sala della galleria del Sir John Soane's Museum di Londra.

Matrimonio à-la-mode

Nel 1743-1745 Hogarth dipinse i sei quadri di Marriage à-la-mode (National Gallery, Londra), un'acuta presa in giro della società dell'alta società del XVIII secolo. Questo avvertimento moralistico mostra la miserabile tragedia di un matrimonio sconsiderato per denaro. Questo è considerato da molti come il suo miglior progetto e può essere tra i suoi migliori serial di storie pianificate. L'etica coniugale era l'argomento di molti dibattiti nella Gran Bretagna del 18° secolo. I matrimoni di convenienza, e la loro infelicità, furono oggetto di particolari critiche.

La serie mostra la storia del matrimonio alla moda del figlio del fallito conte Squanderfield con la figlia di un ricco ma avaro mercante di città. Inizia con la firma di un contratto di matrimonio nella villa del conte e finisce con l'omicidio del figlio da parte dell'amante della moglie, e il suicidio della figlia dopo che il suo amante viene impiccato a Tyburn.

Industria e ozio

Nelle dodici stampe di Industry and Idleness (1747) Hogarth ha mostrato le vite di due apprendisti, uno dei quali è impegnato e lavora duramente, l'altro è pigro. L'apprendista laborioso diventa sceriffo e sindaco di Londra. L'ozioso si dedica al crimine. Alla fine, viene giustiziato a Tyburn. L'apprendista pigro viene mandato al patibolo dall'apprendista laborioso stesso.

Questo mostra l'etica del lavoro dell'Inghilterra protestante, dove chi lavora duro viene premiato, e chi non lo fa finisce male,

Beer Street e Gin Lane

Beer Street and Gin Lane (1751) era il suo avvertimento sull'alcolismo. Erano due incisioni progettate per essere viste una accanto all'altra. Hogarth incise Beer Street per mostrare una città felice che beve la "buona" bevanda della birra inglese. Dall'altra parte c'era Gin Lane. Questa mostrava gli effetti del bere gin che, essendo un liquore più duro, causava più problemi alla società. Le persone sono mostrate come sane, felici e prospere in Beer Street, mentre in Gin Lane sono magre, pigre e incuranti.

La donna di fronte a Gin Lane che lascia cadere il suo bambino verso la morte, riecheggia la storia di Judith Dufour che strangolò il suo bambino per poterne vendere i vestiti per i soldi del gin. Le stampe furono pubblicate a sostegno di quello che sarebbe diventato il Gin Act del 1751.

L'amico di Hogarth, il magistrato Henry Fielding, potrebbe aver ottenuto l'aiuto di Hogarth nella propaganda per il Gin Act: Beer Street e Gin Lane furono pubblicati poco dopo l'opera di Fielding An Enquiry into the Causes of the Late Increase of Robbers, and Related Writings.

Le quattro fasi della crudeltà

Altre stampe furono il suo grido contro la disumanità in The Four Stages of Cruelty (pubblicato il 21 febbraio 1751). Hogarth raffigura il trattamento crudele degli animali e suggerisce cosa accadrà alle persone che continuano in questo modo. Nel primo quadro ci sono scene di tortura di cani, gatti e altri animali. Il secondo mostra uno dei personaggi del primo quadro, Tom Nero, che ora è diventato un conducente di carrozze, e la sua crudeltà verso il suo cavallo gli ha causato la rottura della gamba. Nel terzo quadro Tom è mostrato come un assassino, con la donna che ha ucciso stesa a terra, mentre nel quarto, intitolato Reward of Cruelty, l'assassino è mostrato mentre viene sezionato dai chirurghi dopo la sua esecuzione. Il metodo di esecuzione e la dissezione riflettono l'atto del Parlamento del 1752. Questo permetteva la dissezione pubblica dei criminali che erano stati giustiziati per omicidio.

Hogarth desiderava fermare "quel trattamento barbaro (meschino) degli animali, la cui sola vista rende le strade della nostra metropoli così penose per ogni mente sensibile".

Umori di un'elezione

The Humours of an Election è una serie di quattro dipinti ad olio e successive incisioni di Hogarth. Essi mostrano ciò che è successo durante l'elezione di un membro del Parlamento nel 1754. I dipinti a olio sono stati creati nel 1755.

A quel tempo ogni circoscrizione eleggeva due deputati, e c'era una qualifica di proprietà per gli elettori, quindi solo una minoranza della popolazione maschile era autorizzata a votare. Non c'era un voto segreto, così la corruzione e le minacce erano usate per raccogliere voti.

Gli originali sono detenuti dal Sir John Soane's Museum di Londra.

·         Ritratti

·        

Ritratto di Mary Lewis, 1755

·        

Capitano Lord George Graham, circa 1746

·        

Il ritratto di Hogarth di The Shrimp Girl 1740-1745

·        

Ritratto di Hogarth del capitano Thomas Coram, 1740

Hogarth fu anche un popolare ritrattista. Nel 1746 dipinse l'attore David Garrick come Riccardo III. Fu pagato 200 sterline, "che era più", scrisse, "di quanto qualsiasi artista inglese abbia mai ricevuto per un singolo ritratto". Nello stesso anno uno schizzo di Simon Fraser, 11° Lord Lovat, poi decapitato a Tower Hill, ebbe un successo eccezionale.

Il ritratto di Hogarth del suo amico, il filantropo Capitano Coram (1740; Thomas Coram Foundation for Children, ora Foundling Museum), e il suo schizzo a olio incompiuto di The Shrimp Girl (National Gallery, Londra) sono molto apprezzati. Ci sono anche ritratti di sua moglie e delle sue due sorelle e di molti altri.

Raccolta di voti , 1755. Tangenti offerte e accettate
Raccolta di voti , 1755. Tangenti offerte e accettate

La ricompensa della crudeltà : l'ultimo di questa serie
La ricompensa della crudeltà : l'ultimo di questa serie

Gin Lane, 1751, una delle sue opere più famose
Gin Lane, 1751, una delle sue opere più famose

Marriage à-la-mode , 1743 (scena due di sei)
Marriage à-la-mode , 1743 (scena due di sei)

Moll viene persuasa
Moll viene persuasa

A Rake's Progress , 1735
A Rake's Progress , 1735


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3