Arcivescovo di Canterbury

L'arcivescovo di Canterbury è il capo spirituale della Chiesa d'Inghilterra e nella Comunione anglicana il capo della sua chiesa madre. È il capo della Chiesa e vive nella città inglese di Canterbury. L'arcivescovo è scelto dal monarca inglese (il "governatore supremo" della Chiesa), sotto la guida di alti vescovi, che agiscono in collaborazione con il primo ministro del Regno Unito.

L'ufficio di arcivescovo di Canterbury è stato fondato nell'anno 597. In quell'anno sant'Agostino venne in Inghilterra, nella zona chiamata Kent. Era stato inviato dal Papa per convincere la popolazione locale a diventare cristiana. Il popolo accettò lui e il cristianesimo quando il loro Re (Ethelbert del Kent) divenne cristiano. Agostino divenne il primo vescovo del regno di Kent e fu poi riconosciuto come arcivescovo quando fu creata una seconda diocesi. Da allora, c'è stato un arcivescovo a Canterbury nel Kent.

L'arcivescovo di Canterbury era a capo della Chiesa Cattolica Romana in Inghilterra, ma all'inizio del XVI secolo la chiesa inglese si staccò dalla chiesa romana. La nuova chiesa si chiamava Chiesa d'Inghilterra, e ora l'arcivescovo è il capo di quella chiesa. L'attuale arcivescovo è Justin Welby (dal 2013).

L'arcivescovo sovrintende alla Provincia di Canterbury, che è l'insieme delle diocesi della Chiesa d'Inghilterra nel sud e nelle Midlands dell'Inghilterra. Le diocesi del Galles erano anche all'interno della Provincia di Canterbury fino al 1920, quando la Chiesa del Galles divenne indipendente. Nel nord dell'Inghilterra un altro arcivescovo ha la diocesi di York e altre diocesi del nord (compresa la diocesi di Sodor e Man) da sorvegliare. Entrambi gli arcivescovi sono membri della Camera dei Lord e occupano un posto di primo piano nell'ordine ufficiale inglese. Quando un nuovo monarca viene incoronato, la collocazione della corona sul suo capo viene fatta dall'arcivescovo di Canterbury. La sede principale degli arcivescovi è a Lambeth Palace, nel sud di Londra, piuttosto che a Canterbury. All'interno della diocesi di Canterbury (che consiste nel Kent orientale e in una piccola enclave nel Surrey) l'arcivescovo ha almeno due vescovi assistenti.

Justin Welby (già vescovo di Durham) è diventato arcivescovo il 21 marzo 2013.

Rowan Williams, il precedente arcivescovo
Rowan Williams, il precedente arcivescovo

Altro sito web

  • Sito ufficiale

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3