Westlothiana

Westlothiana lizziae è un tetrapode precoce. È un fossile di transizione, con una miscela di caratteri anfibi e amnioti precoci. 282 La forma del suo corpo aveva una somiglianza superficiale con le lucertole moderne. Visse durante il periodo Carbonifero, circa 350 milioni di anni fa.

L'esemplare tipo fu scoperto nella East Kirkton Quarry, Bathgate, Scozia, nel 1984. È stato chiamato come la contea di West Lothian dove è stato trovato.

Westlothiania nella vita

Questa specie viveva probabilmente vicino a un lago d'acqua dolce, probabilmente a caccia di altre piccole creature che vivevano nello stesso habitat. Era un animale snello, con gambe piuttosto piccole e una lunga coda.

Insieme a Casineria, un altro fossile di transizione trovato in Scozia, è uno dei più piccoli terapodi conosciuti, essendo solo 20 cm di lunghezza da adulto.

Le piccole dimensioni lo hanno reso un fossile chiave nella ricerca dei primi amnioti, poiché si pensa che le uova amniote si siano evolute in animali molto piccoli. Ci sono caratteristiche derivate (avanzate) che lo legano agli amnioti piuttosto che agli anfibi. Queste sono: ossa della caviglia non fuse, mancanza di ripiegamento labirintico della dentina nei denti, mancanza di un incavo ottico e un cranio generalmente piccolo.

Il corpo lungo e le zampe piccole erano un possibile adattamento alla tana, simile a quello visto nelle moderne puzzole.

Filogenesi

Le idee su come Westlothiana dovrebbe essere classificata sono variate da amniote basale a un anfibio Lepospondyl. L'effettiva posizione filogenetica di Westlothiania è incerta.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3