Xenarthra

La Xenarthra è un superordine di mammiferi. È un gruppo di mammiferi placentali (infraclasse Eutheria). Vivono attualmente solo nelle Americhe e sono formichieri, bradipi, bradipi e armadilli.

Le loro origini possono essere fatte risalire fino al Paleogene (circa 60-65 milioni di anni fa (mya), poco dopo il Mesozoico) in Sud America. Lo Xenarthrans si sviluppò e si diversificò ampiamente in Sud America durante il suo lungo periodo di isolamento, invase le Antille dal primo Miocene, per poi diffondersi in America Centrale e Settentrionale come parte del Grande Interscambio Americano.

Quasi tutti i grandi xenarthrans, un tempo abbondanti, come bradipi, gliptodonti e pampatheres si sono estinti alla fine del Pleistocene.

Gli Xenarthrans si differenziano dagli altri mammiferi placentali in diversi modi. Il nome Xenarthra significa "strane articolazioni", ed è stato scelto perché le loro articolazioni vertebrali hanno articolazioni extra e sono diverse da quelle di qualsiasi altro mammifero. I maschi sono privi di testicoli esterni, che sono invece posizionati tra la vescica e il retto. Inoltre, gli xenartrani hanno i tassi metabolici più bassi tra i teriani.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3