Perù

Il Perù è un paese del Sud America. La capitale è Lima. Le rovine di Machu Picchu, le Ande e la sorgente del Rio delle Amazzoni si trovano tutte in Perù.

Il Perù confina a nord con l'Ecuador e la Colombia, a est con il Brasile, a sud con il Cile e a sud-est con la Bolivia. Il Perù è una repubblica democratica rappresentativa, divisa in 25 regioni, in cui vivono oltre 33 milioni di persone.

Il territorio peruviano era la patria della civiltà del Norte Chico, una delle più antiche del mondo, e dell'Impero Inca, il più grande stato dell'America precolombiana. L'Impero spagnolo conquistò la regione nel XVI secolo e stabilì un Vicereame, che comprendeva la maggior parte delle sue colonie sudamericane. Dopo aver raggiunto l'indipendenza nel 1821.

Il Perù ha subito una terribile guerriglia negli anni Ottanta. Il sentieroluminoso comunista (maoista) ha cercato di conquistare il paese. Ma dopo che il leader del gruppo fu catturato nel 1992, Shining Path non era più una minaccia. Durante gli anni Novanta, è stato governato dal presidente Alberto Fujimori. Durante questo periodo, l'economia del Perù è migliorata, ed è diventato più facile avviare un'azienda o gestire un'attività. Dopo Fujimori, Alejandro Toledo è stato eletto presidente, e poi Alan Garcia, che è stato presidente dal 1985 al 1990, è stato eletto di nuovo nel 2006. Ollanta Humala è stato eletto presidente nel 2011 e Pedro Pablo Kuczynski è stato eletto presidente nel 2016. Nel marzo 2018, Kuczynski si è dimesso a seguito di scandali politici e il vicepresidente Martín Vizcarra ha prestato giuramento come prossimo presidente.

Le esportazioni più importanti del Perù, i prodotti che vende in altri paesi, sono pesce, oro e altri metalli, petrolio, caffè, zucchero e cotone. Inoltre, il cibo in Perù è molto vario, compresi piatti tipici come il Ceviche e il Pollo alla griglia.

Ai turisti provenienti da altri paesi piace venire in Perù per la storia e anche per godersi la natura. Molte persone vengono a scalare le montagne della Cordigliera Blanca nella regione di Ancash, e molte persone visitano la lunga costa pacifica del Perù o la giungla amazzonica. Cuzco e Macchu Picchu sono solo due dei luoghi dove molti edifici costruiti dagli Incas sono ancora in piedi dopo centinaia di anni, e questi sono alcuni dei luoghi più visitati. Gli Incas non sono stati l'unica tribù del Perù ad aver lasciato edifici e manufatti, ma sono stati i più potenti.

Il Perù è diviso in 25 regioni del Perù. Lima è la capitale e le altre regioni principali sono Cuzco, Arequipa e Lambayeque.

Nella regione della giungla amazzonica, possiamo trovare molti fiumi importanti e diversi animali, piante e persone di molte culture indigene.

Popolazione: 29, 5 milioni.

La moneta del Perù è il Nuevo Sol.

Perù
Perù

Machu Picchu
Machu Picchu

Sciamana Urarina, 1988
Sciamana Urarina, 1988

Demografia

La popolazione del Perù è di circa 30 milioni di abitanti. La composizione etnica del Perù è la seguente:

  • 44.0%: Mestizo.
  • 31.0%: Nativi americani.
  • 15.0%: europeo.
  • 7.0%: Mulatto.
  • 2.0%: Nero.
  • 1.0%: Asiatici.

Economia

Circa il 39,8% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà nazionale[].

Storia

Il Perù era la patria dell'Impero Inca. Gli Inca erano una civiltà indiana ben organizzata che diede inizio alla città di Cuzco (oggi chiamata Cusco). A partire dal 1400, sconfissero molte tribù vicine e costruirono un impero sulle Ande. Gli Inca costrinsero il popolo a lavorare per il re per un certo numero di giorni ogni anno. Usarono questa "tassa sul lavoro" per costruire strade e terrazzamenti sui fianchi delle montagne per far crescere i raccolti, e grandi città con ricchi palazzi per i governanti e le loro regine. I documenti erano tenuti su quipa, corde annodate, poiché gli Incas non hanno mai inventato la scrittura. Queste potevano essere inviate rapidamente in qualsiasi parte dell'impero da una serie di staffette allestite lungo le strade. Carichi più pesanti venivano inviati dai lama, gli animali da soma delle Ande. Gli Incas erano ricchi di oro e argento che si trovavano in montagna. Gli spagnoli vollero quel tesoro quando scoprirono la nazione nel 1500. Francisco Pizarro, uno spagnolo, rapì e uccise il sovrano inca nel 1532, anche dopo che il suo popolo pagò un'enorme quantità di tesoro per il suo rilascio. Gli Inca combatterono gli spagnoli per molti anni, ma l'ultimo re inca fu ucciso nel 1572. Il Perù fu una colonia spagnola fino al 1821. Lo spagnolo è ancora la lingua principale del popolo, anche se molti parlano anche il quechua, la lingua inca.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3