Brasile

Il Brasile (ufficialmente chiamato Repubblica Federativa del Brasile; come dire: IPA: [bɾɐˈziw]) è un paese del Sud America. È il quinto paese più grande del mondo. Il paese conta circa 209 milioni di persone. La capitale del Brasile è Brasília. Il Brasile prende il nome dal brazilwood, un albero che un tempo cresceva molto bene lungo la costa brasiliana.

Congresso nazionale brasiliano
Congresso nazionale brasiliano

Storia

[icon]

Questa sezione ha bisogno di più informazioni.

Il primo popolo che giunse in Brasile arrivò intorno al 9.000 a.C. Questo gruppo di persone è spesso chiamato Indiani del Sud America e probabilmente proveniva dal Nord America. Alcuni di loro erano cacciatori e raccoglitori, ma altri erano agricoltori.

Pedro Álvares Cabral fu il primo europeo a vedere il Brasile. Lo vide nel 1500. Era portoghese e il governo portoghese rivendicò il Brasile. Ben presto, gli esploratori esplorarono tutta la costa del Brasile e furono create delle colonie. Alla fine del 1500 e all'inizio del 1600, gli olandesi e i francesi cercarono di prendere terra in Brasile. I brasiliani iniziarono a spostarsi verso l'interno più di quanto il Trattato di Tordesillas dicesse che potevano. Questo causò alcuni scontri con gli spagnoli (gente di Spagna) e i nativi della zona.

Nel 1822, il Brasile rivendicò di essere un proprio paese e non più una parte del Portogallo. Presto ci fu una guerra civile. Ma l'imperatore Pedro II migliorò l'economia e nel 1888 liberò gli schiavi. Nel 1889, ci fu un colpo di stato militare e Pedro II dovette lasciare il paese.

Nel 1889 il Brasile divenne una repubblica. Non era molto democratico, perché le uniche persone che potevano votare erano quelle che possedevano la terra. Ci furono delle rivolte negli anni '20 perché alcune persone pensavano che il governo stesse aiutando ingiustamente i coltivatori di caffè. Il Brasile si unì agli alleati durante la seconda guerra mondiale.

Durante gli anni '60, il leader Castelo Branco ha reso il governo come una dittatura. Da allora, il paese è diventato più democratico, ma alcune persone sentono che ci sono ancora grandi problemi nella salute, nell'educazione, nel crimine, nella povertà e nella disuguaglianza sociale.

Nel settembre 2016, l'allora presidente Dilma Rousseff è stata rimossa dall'incarico per impeachment. []

Bandiera del Brasile, 1500.
Bandiera del Brasile, 1500.

Lingue

La maggior parte delle persone in Brasile parla portoghese. Il Brasile è l'unico paese del Sud America che parla portoghese.

Alcune persone in Brasile parlano dialetti tedeschi. Questo proviene dagli immigrati tedeschi. Il 2% dei brasiliani parla il tedesco come prima lingua. Lo yiddish è parlato dagli anziani della comunità ebraica.

Altre persone in Brasile parlano le lingue dei loro antenati come italiano, giapponese, polacco, ucraino, francese, russo, lituano, cinese, olandese e coreano. Lo spagnolo o "Portunhol", un misto di portoghese e castigliano (spagnolo) è parlato in alcune frontiere. Lingue indigene come il Guarani e l'Aymará sono le prime lingue di un piccolo numero di brasiliani.

Geografia

Il Brasile ha la più grande foresta pluviale del mondo, la foresta amazzonica. Essa costituisce il 40% della superficie del paese. Il Brasile ha anche altri tipi di terra, tra cui un tipo di savana chiamata cerrado, e una regione di piante secche chiamata caatinga.

Le città più importanti sono Brasília (la capitale), Belém, Belo Horizonte, Curitiba, Florianópolis, Fortaleza, Goiânia, Manaus, PortoAlegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador, San Paolo (la città più grande) e Vitória. Altre città sono alla Lista delle più grandi città del Brasile.

Il Brasile è diviso in 26 stati più il Distretto Federale in cinque regioni (nord, sud, nord-est, sud-est e centro-ovest):

  • Nord: Acre, Amazonas, Rondônia, Roraima, Pará, Amapá, Tocantins
  • Nord-est: Maranhão, Pernambuco, Ceará, Piauí, Rio Grande do Norte, Paraíba, Alagoas, Sergipe, Bahia
  • Centro-Ovest: Goiás, Mato grosso, Mato Grosso do Sul, Distrito Federal/ Distretto Federale
  • Sud-est: São Paulo, Rio de Janeiro, Espírito Santo, Minas Gerais
  • Sud: Paraná, Santa Catarina e Rio Grande do Sul

Il paese è il quinto più grande del mondo per superficie. È noto per le sue numerose foreste pluviali e giungle. È vicino a tutti i paesi del Sud America eccetto il Cile e l'Ecuador. Il nome Brasile deriva da un albero chiamato brazilwood.

Persone/cultura

Il Brasile è il paese più grande del Sud America e il quinto più grande del mondo. La sua gente è chiamata brasiliani o Brasileiros (in portoghese). La gente include cittadini di origine portoghese o altri europei che vivono principalmente nel sud e nel sud-est, africani, nativi americani, arabi, zingari e persone di origine mista. Il Brasile ha anche la più grande comunità giapponese fuori dal Giappone. Altri asiatici orientali seguono il gruppo giapponese.Il Rio delle Amazzoni scorre attraverso il Brasile, è il 2° fiume più lungo del mondo (dopo il Nilo).L'attuale presidente del Brasile è Jair Messias Bolsonaro, noto anche come Bolsonaro. Due grandi eventi sportivi si sono tenuti recentemente in Brasile: la Coppa del Mondo FIFA 2014 e le Olimpiadi estive 2016 a Rio de Janeiro.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3