Vacuole

Il vacuolo è un organulo a membrana. Sono una specie di vescicola. I vacuoli sono sacche chiuse, fatte di membrane con all'interno molecole inorganiche o organiche, come gli enzimi. Non hanno una forma o una dimensione prestabilita, e la cellula può cambiarli a suo piacimento. Sono nella maggior parte delle cellule eucariotiche e fanno molte cose. Possono immagazzinare i rifiuti. I vacuoli e il loro contenuto sono distinti dal citoplasma e, secondo alcuni, sono classificati come ergastici. La soluzione che riempie il vacuolo è chiamata linfa cellulare.

Quello che fa un vacuolo e quanto sia importante dipende dal tipo di cella in cui si trova. Sono molto più importanti nelle cellule delle piante e dei funghi che nelle cellule degli animali. Alcuni lavori comuni di un vacuolo sono a:

  • Tenere i prodotti di scarto, e tenere le cose separate dal resto della cella
  • Tenere l'acqua nelle celle delle piante
  • Mantenere la pressione idrostatica interna o il turbo in una cella. Nelle piante terrestri, questo tiene il fusto in posizione verticale.
  • Mantenere un pH acido all'interno di una cella
  • Tenere piccole molecole
  • Nei semi, le proteine che i semi usano per germogliare sono messe in "corpi proteici". I corpi proteici sono solo dei vacuoli che sono un po' diversi dal normale.

I vacuoli sono importanti anche in autofagia, mantenendo un equilibrio tra il fare e lo sbarazzarsi di molte cose nelle cellule e negli organismi. Aiutano anche a distruggere e riciclare le proteine rotte che si accumulano nelle cellule. I vacuoli possono aiutare ad attaccare i batteri e alcuni tipi di vacuoli possono agire come una casa per i batteri simbiotici. Nei protisti, i vacuoli inoltre immagazzinano e aiutano a digerire il cibo che il protista ha mangiato.

Schema della cellula animale tipica, che mostra i componenti subcellulari. Organuli: (1) nucleolo ( 2) nucleo (2) nucleo (3) ribosoma ( 4) vescicola ( 5) reticolo endoplasmatico grezzo (ER) (6) apparato di   Golgi ( 7) citoscheletro ( 8) mitocondri lisci ER ( 9) mitocondri ( 10) vacuolo ( 11) citoplasma ( 12) lisosoma ( 13) centrioli
Schema della cellula animale tipica, che mostra i componenti subcellulari. Organuli: (1) nucleolo ( 2) nucleo (2) nucleo (3) ribosoma ( 4) vescicola ( 5) reticolo endoplasmatico grezzo (ER) (6) apparato di   Golgi ( 7) citoscheletro ( 8) mitocondri lisci ER ( 9) mitocondri ( 10) vacuolo ( 11) citoplasma ( 12) lisosoma ( 13) centrioli

Vacuolo centrale

Il vacuolo centrale è un organulo cellulare che si trova nelle cellule delle piante. Spesso è l'organulo più grande della cellula. È circondato da una membrana e contiene materiali e rifiuti. Mantiene anche la giusta pressione nelle cellule della pianta, e supporta la pianta in crescita.

Evoluzione

L'evoluzione della multicellularità ha avuto luogo più volte sulla Terra. Cioè, separatamente negli animali, nei funghi, negli streptofiti (alghe charophyte e piante terrestri), nelle alghe rosse e nelle alghe brune. Il vacuolo si è probabilmente evoluto più volte in modo indipendente, anche all'interno delle piante verdi.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3