Washington, D.C.

Washington, D.C. (conosciuta anche semplicemente come Washington o D.C. , e ufficialmente come il Distretto di Columbia) è la capitale degli Stati Uniti. È un distretto federale. Il Presidente degli Stati Uniti e molti importanti uffici governativi nazionali si trovano sul territorio. Questo lo rende il centro politico degli Stati Uniti d'America.

Washington è stato chiamato come il primo presidente degli Stati Uniti George Washington. "D.C." sta per "Distretto di Columbia". All'inizio era composto da un pezzo della Virginia a sud del Potomac River e da un pezzo del Maryland a nord del Potomac River. Nel 1847, il pezzo della Virginia le è stato restituito, ed è ora la contea di Arlington e parte della città di Alessandria. Dal 1847, tutto il Distretto di Columbia si trova sul lato nord del Potomac River. Il Distretto di Columbia aveva altre piccole città che utilizzavano "D.C.".

Dal 1800, il Distretto di Columbia è la sede di tutti e tre i rami del governo degli Stati Uniti: il Congresso, il Presidente e la Corte Suprema. Qui hanno sede tutti i principali partiti politici. È anche la sede della Banca Mondiale, del Fondo Monetario Internazionale (FMI) e dell'Organizzazione degli Stati Americani (OSA). Poiché è la sede del Presidente ed è importante per la politica americana, molti gruppi spesso tengono qui grandi manifestazioni e proteste. Queste si svolgono spesso al National Mall, un grande parco all'aperto con molti monumenti e musei. I numerosi musei e monumenti del Distretto di Columbia ne fanno un luogo molto frequentato dai turisti.

Nel 2005, l'Ufficio censimento degli Stati Uniti ha mostrato che 582.049 persone risiedevano nel Distretto di Columbia.

Storia

Quando gli inglesi arrivarono per la prima volta nella zona, sul posto c'era un villaggio di nativi americani chiamato Nakochtank. Questo nome sopravvive nel nome del fiume Anacostia. Questo fiume era conosciuto per le proprietà curative della sua acqua pura e si narra che l'imperatore Powhatan, che viveva in quella che oggi è Richmond, in Virginia, fece il viaggio fino a Nakochtank una volta per questo motivo.

La Costituzione degli Stati Uniti del 1789 diceva che una capitale sarebbe stata creata in un quartiere, ma non diceva dove doveva essere. James Madison e altri pensavano che dovesse essere lontana da altri stati e città. In questo modo sarebbe stata indipendente e non controllata da nessuno Stato. Nel 1790 si raggiunse un compromesso e la capitale fu posta tra la Virginia e il Maryland. Era una piazza, lunga dieci miglia (16 km) su ogni lato, divisa dal fiume Potomac, che separava i due stati. Metà del distretto era nel Maryland e l'altra metà era in Virginia, e i due stati diedero questa terra al governo. Nel 1791 fu chiamato Washington, il Distretto di Columbia, in onore di George Washington. Columbia era un altro nome del Nord America.

Design della città

Washington D.C. è stata progettata prima della sua costruzione. Pierre L'Enfant disegnò un piano per la città che diceva dove sarebbero state tutte le strade, i parchi e gli edifici importanti. A differenza della maggior parte delle città degli Stati Uniti, D.C. ha molte rotatorie o circoli di traffico. La città doveva avere lunghi e ampi viali e molti spazi aperti per monumenti e parchi. Il National Mall ne è un esempio.

Il piano di L'Enfant per Washington, D.C., rivisto da Andrew Ellicott (1792)
Il piano di L'Enfant per Washington, D.C., rivisto da Andrew Ellicott (1792)

Rappresentanza

Governo locale

Washington D.C. non è uno stato. I suoi cittadini hanno meno controllo sulla loro città rispetto alla maggior parte degli americani, ma D.C. ha un sindaco eletto e un consiglio comunale dal 1973. Ma il Congresso può fare in modo che non ci sia una legge locale. L'attuale sindaco di Washington D.C. è Muriel Bowser, un democratico.

Al Congresso

Le targhe delle auto a Washington, D.C. dicono "Taxation Without Representation". Questa è una protesta di persone che vivono a Washington, D.C. per aver dovuto pagare le tasse agli Stati Uniti senza avere un voto alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti. Assomiglia alla protesta dei coloni prima della Rivoluzione Americana per il fatto di dover pagare le tasse all'Inghilterra. Alcune persone sono contrarie a lasciare che Washington, D.C. abbia un membro del Congresso o una deputata, perché la Costituzione permette agli Stati di avere solo membri del Congresso o deputate.

Cultura

Arti dello spettacolo e musica

Washington D.C. è il centro della nazione per le sue arti. L'Orchestra Sinfonica Nazionale, la Washington National Opera e il Washington Ballet sono tutti all'interno del John F. Kennedy Center for the Performing Arts. Gli onori del Kennedy Center vengono assegnati ogni anno alle persone che hanno aiutato molto la vita culturale degli Stati Uniti. Il Presidente e la First Lady di solito vanno alla cerimonia di premiazione.

Il John F. Kennedy Center for the Performing Arts si trova lungo il fiume Potomac
Il John F. Kennedy Center for the Performing Arts si trova lungo il fiume Potomac

Trasporti

Secondo uno studio del 2010, i pendolari dell'area di Washington trascorrevano 70 ore all'anno in ritardo sul traffico, che si legava a Chicago per avere la peggiore congestione stradale della nazione. Tuttavia, il 37% dei pendolari dell'area di Washington prende il trasporto pubblico per andare al lavoro, il secondo tasso più alto del paese. Un ulteriore 12% dei pendolari di Washington si reca al lavoro a piedi, il 6% in auto condivisa e il 3% in bicicletta nel 2010.

Washington ha pochissime autostrade. I fondi che erano stati dedicati alla costruzione di superstrade sono stati invece reindirizzati alle infrastrutture di trasporto pubblico della regione. Le autostrade interstatali che continuano verso Washington, tra cui l'Interstate 66 e l'Interstate 395, terminano entrambe poco dopo l'ingresso in città.

La Washington Metropolitan Area Transit Authority (WMATA) gestisce la metropolitana di Washington, il sistema di transito rapido della città, e il Metrobus. Entrambi i sistemi servono il Distretto e i suoi sobborghi. La metropolitana ha aperto i battenti il 27 marzo 1976 e attualmente è composta da 86 stazioni e 106,3 miglia (171,1 km) di binari. Con una media di circa un milione di viaggi ogni giorno della settimana, la metropolitana è il secondo sistema di transito rapido più trafficato del paese, dopo la metropolitana di New York. Metrobus serve oltre 400.000 passeggeri ogni giorno della settimana, che lo rende il sesto sistema di autobus più grande della nazione. La città gestisce anche il proprio sistema di autobus DC Circulator, che collega le aree commerciali all'interno del centro di Washington.

La Union Station è la principale stazione ferroviaria di Washington D.C. e gestisce circa 70.000 persone al giorno. È la seconda stazione più trafficata dell'Amtrak con 4,6 milioni di passeggeri all'anno e funge da capolinea meridionale per le linee del Corridoio Nord-Est e dell'Acela Express. I treni per pendolari MARC del Maryland e VRE della Virginia e la Metrorail Red Line forniscono anche il servizio verso la Union Station. I piani di espansione annunciati nel 2011 renderanno Union Station il principale centro di transito per gli autobus interurbani della città. Nel 2016 è stato inaugurato un nuovo tram.

Tre aeroporti principali servono il Distretto. Il Ronald Reagan Washington National Airport si trova di fronte al centro di Washington, ad Arlington,Virginia, ed è dotato di una propria stazione metropolitana. I principali voli internazionali arrivano e partono dall'aeroporto internazionale di Washington Dulles, a 26,3 miglia (42,3 km) a ovest del Distretto nelle contee di Fairfax e Loudoun in Virginia. Dulles ha ottenuto la propria stazione Metrorail nel 2016. L'aeroporto internazionale Thurgood Marshall di Baltimora/Washington si trova a 31,7 miglia (51,0 km) a nord-est del Distretto nella contea di Anne Arundel, Maryland.

Metro Center è la stazione di trasferimento per le linee metropolitane rossa, arancione e blu
Metro Center è la stazione di trasferimento per le linee metropolitane rossa, arancione e blu

Union Station è un hub di trasporto per i passeggeri dell'Amtrak, delle linee ferroviarie per i pendolari e della metropolitana di Washington
Union Station è un hub di trasporto per i passeggeri dell'Amtrak, delle linee ferroviarie per i pendolari e della metropolitana di Washington


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3