4

L'anno 4 (IV) fu un anno bisestile che iniziò di martedì, secondo il calendario giuliano. Secondo il calendario gregoriano, iniziò un giovedì. All'epoca era conosciuto come l'anno del consolato di Catus e Saturninus. Fu chiamato quarto anno fin dal primo periodo medievale, quando l'era del calendario Anno Domini divenne il metodo usuale in Europa per nominare gli anni. Era il quarto anno del I secolo.

Eventi

Per luogo

Impero romano

  • L'imperatore Cesare Augusto convoca Tiberio a Roma e lo nomina suo erede e futuro imperatore. Allo stesso tempo, anche Agrippa Postumus, l'ultimo figlio di Marco Vipsanio Agrippa, viene adottato e nominato erede di Augusto.
  • Tiberio adotta anche Germanico come proprio erede.
  • Sesto Elio Catone diventa console.
  • La Lex Aelia Sentia regola la manomissione degli schiavi.
  • Firma di un patto di non aggressione e amicizia tra l'Impero Romano, rappresentato da Tiberio, e la tribù tedesca dei Cherusci, rappresentata dal loro re Segimer. Arminius e Flavus, figli di Segimer, furono portati nell'esercito romano come capi delle truppe ausiliarie.
  • Giulia il Vecchio torna dall'esilio per vivere a Rhegium in disgrazia.
  • Augusto perdona Gneo Cornelio Cinna Magno e Aemilia Lepida, la figlia di Marco Emilio Lepido, per il presunto coinvolgimento in una cospirazione contro l'imperatore.
  • Marco Plauzio Silvano è nominato proconsole dell'Asia.
  • Poliano Maradonio diventa arconte di Atene

Medio Oriente

  • Il re Phraataces e la regina Musa di Partia vengono rovesciati e uccisi, la corona viene offerta a Orodes III di Partia - inizio dell'interregno

Asia

  • Namhae Chachaung succede a Bak Hyeokgeose come re del regno coreano di Silla (data tradizionale)
  • L'imperatore Ping di Han sposa l'imperatrice Wang (Ping) figlia di Wang Mang cementando la sua influenza.

Per argomento

Arti e scienze

  • Nicola di Damasco scrive la Storia del mondo in 14 volumi.

Nascite

  • Columella, scrittore romano (†70)
  • Daemusin di Goguryeo, re di Goguryeo (morto nel 44)

Morti

  • Gaio Cesare, figlio di Marco Vipsanio Agrippa e Giulia il Vecchio, muore per le ferite riportate durante una campagna ad Artagira, in Armenia.
  • Bak Hyeokgeose di Silla, primo sovrano della Corea.
  • Gaio Asinio Pollio, imperatore romano, poeta e storico (nato nel 65 a.C.).
  • Terentia, prima moglie di Marco Tullio Cicerone (n. 98 a.C.).
  • Ariobarzanes II, re di Media Atropatane (nato nel 40 a.C.).
  • Artavasdas IV, re d'Armenia (nato nel 20 a.C.).
Una scultura di Cesare.
Una scultura di Cesare.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3