Quartetto Amadeus

Il Quartetto Amadeus era un quartetto d'archi di fama mondiale fondato nel 1947. Primo violino - Norbert Braininin, secondo violino - Siegmund Nissel, viola - Peter Schidlof, violoncello - Martin Lovett.

I violinisti Norbert Braininin, Siegmund Nissel e Peter Schidlof furono costretti a lasciare Vienna per Londra a causa delle loro origini ebraiche dopo l'Anschluss di Hitler del 1938. Quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale furono mandati nei campi di internamento perché erano "stranieri nemici" (stranieri provenienti da un paese contro cui la Gran Bretagna stava combattendo). I tre violinisti si riunirono in campo e passarono molto tempo a suonare insieme. Presto furono liberati perché erano "artisti distinti" (in realtà erano sconosciuti all'epoca). Hanno studiato con l'insegnante di violino Max Rostal, che ha insegnato loro gratuitamente. Un'altra studentessa di Rostal era Suzanne Rozsa, che era sposata con il violoncellista Martin Lovett. Peter Schidlof passò a suonare la viola e suonarono insieme un quartetto d'archi. Nel 1947 formarono il Braininin Quartet. Nissel pensò allora al nome di "Amadeus Quartet". Pensava che suonasse meglio che chiamare il gruppo con il nome del primo violinista. Il quartetto fu ribattezzato Quartetto Amadeus nel 1948 (Amadeus era uno dei nomi di Mozart).

Il gruppo si esibì per la prima volta come Quartetto Amadeus nella Wigmore Hall di Londra il 10 gennaio 1948. Presto si esibirono in concerti, festival e masterclass in tutto il mondo. Il quartetto fece circa 200 registrazioni, tra cui i quartetti completi di Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms e W. A. Mozart. Hanno anche eseguito opere di compositori del XX secolo come Béla Bartók e Benjamin Britten (che ha scritto il suo terzo quartetto appositamente per loro).

L'Amadeus è stato uno dei quartetti più celebrati del XX secolo.

Avevano sempre concordato che se uno di loro si fosse ammalato o fosse morto, il quartetto non avrebbe suonato con nessun'altra persona. Il quartetto ha smesso di suonare nel 1987 dopo la morte del violista Peter Schidlof.

Norbert Braininin è morto nel 2005 e Siegmund Nissel nel 2008.

Quartetto Amadeus (1969)
Quartetto Amadeus (1969)


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3