Cap-Haïtien

Cap-Haïtien, conosciuta anche come Le Cap, (Kréyòl: Kap Ayisyen, Okap) è una città del nord di Haiti. È la capitale del Dipartimento del Nord.

La città si trova sulla costa della baia di Cap-Haïtien, sull'Oceano Atlantico, circa 260 km a nord della capitale haitiana Port-au-Prince. La parte centrale della città si trova tra la baia a est e le montagne a ovest.

Cap-Haïtien è anche il capoluogo di un arrondissement (parte di un dipartimento) con lo stesso nome. L'arrondissement ha tre comuni (un comune è come un comune): Cap-Haïtien, Limonade e Quartier-Morin.

Storia

Sul lato sinistro del fiume Haut du Cap, Cristoforo Colombo costruì un piccolo forte con i resti della nave Santa María quando fu distrutta il giorno di Natale del 1492; chiamò il forte La Navidad (in inglese, "Christmas"). Questo forte fu il primo edificio europeo in America.

La regione intorno alla città aveva il nome Taíno di Guarico, il nome usato dai colonizzatori spagnoli per la regione e la nuova città. Quando i francesi vennero dall'isola Tortuga a vivere qui, fondarono la città nel 1670 e il re francese Luigi XIV nominò il luogo come Cap-Français nel 1711; fu poi la capitale della colonia di Saint-Domingue fino al 1770 quando Port-au-Prince divenne la nuova capitale.

La città fu distrutta dagli spagnoli nel gennaio 1691, dopo la battaglia di La Limonade; La Limonade è una savana a est di Cap-Haïtien. Più tardi, nel 1695, la città fu nuovamente distrutta dai soldati spagnoli e inglesi.

Haiti, conosciuta come Saint-Domingue durante il periodo coloniale, era la colonia più ricca della Francia, e Cap-Français era la città più ricca della colonia. La città era conosciuta allora come la "Parigi dell'ovest".

Durante la rivoluzione haitiana, ci fu una battaglia il 18 novembre 1803 a Vertières, vicino a Cap-Haïtien. In questa battaglia, l'esercito di Jean-Jacques Dessalines sconfisse un esercito coloniale francese guidato dal Comte de Rochambeau, portando all'indipendenza di Haiti il 1° gennaio 1804.

Dopo l'indipendenza di Haiti, il paese fu diviso in due parti e la parte nord fu fatta regno da Henri Christophe e il nome della città fu cambiato in Cap-Henry. Christophe fece di Milot, una città a 15 km a sud della città, la capitale del suo regno.

La città fu chiamata Cap-Haïtien dopo la morte di Christophe e quando Haiti tornò ad essere un solo paese.

Cattedrale Notre-Dame di Cap-Haïtien.
Cattedrale Notre-Dame di Cap-Haïtien.

Economia

Cap-Haïtien è un porto molto importante del nord di Haiti; c'è anche un aeroporto.

Media

Radio

  • Radyo Atlantik FM
  • Radio 4VEH (4VEF) AM e FM
  • Radio Cap-Haïtien
  • Radio Cittadella
  • Radio Étincelle
  • Radio Gamma (con sede a Fort Liberté)
  • Radio Lumiere FM
  • Radio Méga FM
  • Radio Sans-Souci FM
  • Radio VASCO FM
  • Radio Vénus FM
  • Voce dell'Ave Maria
  • Voix du Nord
  • Radio Paradis
  • Radio Nirvana FM
  • Radio Hispaniola
  • Radio Passione Haiti

Televisione

  • Télé Vénus
  • Télé Paradis
  • Chaîne 6
  • Chaîne 7
  • Chaîne 11
  • Télévision Nationale d'Haiti

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3