Il Paganesimo Celtico Ricostruttivista

L'articolo sulla fede originale dei Celti è al politeismo celtico

Il paganesimo celtico ricostruttivista, che a volte viene chiamato solo con le sue iniziali, "CR", è una religione. Le persone che appartengono alla religione si definiscono "Ricostruttori Celtici" o "Pagani Ricostruttori Celtici". A volte si chiamano semplicemente "CR".

I Celti erano il popolo che viveva molto tempo fa in molte parti d'Europa, ma soprattutto nei paesi dell'Irlanda, della Scozia, del Galles e della Gallia (l'odierna Francia). I Celti moderni sono il popolo che vive oggi in quei paesi, o i cui antenati vi hanno vissuto.

Come gli antichi Celti prima di loro, i CR credono in molti dei e dee. Questo si chiama "politeismo". Credono anche negli spiriti e negli antenati e spesso li onorano con riti e offerte. Le offerte agli spiriti possono essere cibo, o canzoni, o poesia. I CR spesso imparano le lingue parlate dai Celti, se non le parlano già. Queste lingue includono la lingua irlandese, il gaelico scozzese, il gallese e altre.

I Ricostruttori Celtici sono un tipo di Ricostruttori Pagani. I Ricostrutzionisti credono nella pratica di una religione che proviene da un'unica cultura. Sono diversi dagli eclettici pagani, che mescolano parti di culture diverse.

Come è iniziato

Il Paganesimo Ricostruttivista Celtico (CR) è iniziato negli anni Ottanta, quando le persone interessate ai Celti e al Paganesimo cercavano una religione autentica. Negli anni Novanta c'erano già tantissimi CR. Alcuni di loro si sono incontrati durante i raduni pagani, e più tardi più persone si sono incontrate su Internet.

Il primo a scrivere di essere un "pagano celtico ricostruttore" è stato Kym Lambert ní Dhoireann. Lo scrisse nel numero di primavera del 1992 della rivista Harvest Magazine. Dice di aver avuto l'idea del nome da Kathryn Price NicDhàna, che ne aveva scritto anche lei. Il libro di Margot Adler del 1979, Drawing Down the Moon ha un capitolo sui "Ricostruttori pagani", e Kathryn NicDhàna dice che probabilmente è da qui che ha avuto l'idea, anche se il libro non menziona i Ricostruttori celtici, ma solo altri tipi.

Cosa credono i Ricostruttori Celtici e cosa fanno

I Ricostruttori celtici basano la loro religione su ciò che sappiamo della religione del popolo celtico antico, e anche sul folklore celtico. Si concentrano su una particolare cultura celtica, come il gallese gaelico o il gallese. Molti CR sono studiosi, o mistici, anche se molti credono che sia importante essere entrambi. I CR leggono molti libri e fanno cose come la meditazione, la preghiera e i rituali. I CR credono che l'onestà e il comportamento onorevole siano importanti.

Molti CR considerano ogni atto della vita quotidiana come una forma di rituale, e accompagnano le attività quotidiane con preghiere tradizionali, canti e canzoni provenienti da fonti come i Carmina Gadelica gaelici scozzesi o raccolte di manoscritti di antica poesia irlandese o gallese.

I rituali della comunità sono solitamente basati sulle tradizionali celebrazioni della comunità che si trovano nelle collezioni folcloristiche di autori come Marian McNeill, Kevin Danaher o John Gregorson Campbell. Queste celebrazioni spesso prevedono falò, danze, canti, divinazione e giochi per bambini. I rituali più formali o mistici del CR si basano spesso su tecniche tradizionali di interazione con l'Oltretomba, come l'atto di fare offerte di cibo, bevande e arte agli spiriti della terra, agli spiriti ancestrali e alle divinità celtiche. Le strutture rituali CR si basano sull'antica idea celtica dei "Tre Regni" - Terra, Mare e Cielo - con il fuoco dell'ispirazione visto come forza centrale e unificante. Molti CR hanno altari e santuari agli spiriti e alle divinità in cui credono. Possono collocare questi altari in luoghi naturali all'aperto, come pozzi, ruscelli e alberi speciali. Alcuni CR praticano la divinazione, come la presa di presagi dalle forme delle nuvole o il comportamento di uccelli e animali.

Altri nomi per i Ricostruttori Celtici

Mentre il Ricostruttivismo Celtico era il nome più antico in uso, ed è ancora usato il più spesso, sono entrati in uso anche altri nomi per un approccio ricostruttivista celtico, con vari gradi di successo.

Pàganachd / Págánacht

Alcuni gruppi di CR hanno cercato nelle lingue celtiche un nome culturalmente più specifico per la tradizione, o per il loro ramo della tradizione. Ci sono gruppi che ora descrivono le loro tradizioni come Pàganachd ("Paganesimo, paganesimo, paganesimo" in gaelico scozzese) o la versione irlandese, Págánacht. Alcuni gruppi orientati al gaelico usano i due termini in qualche modo intercambiabili, o modificano ulteriormente questi termini per descrivere la sottotradizione CR praticata dal loro particolare gruppo, come Pàganachd Allaidh ("Paganesimo selvaggio") o Pàganachd Bhandia ("Paganesimo delle dee"), entrambi usati dai gruppi di Ricostruttori Gaelici della costa orientale degli Stati Uniti.

Senistrognata

Alla fine degli anni Novanta, i membri di Imbas, un gruppo di Ricostruttori Celtici di Seattle, hanno iniziato a promuovere il nome Senistrognata, che secondo loro significa "le usanze ancestrali dei popoli celtici" nella ricostruzione dell'Antico Celtico.

Altro

  • La parola irlandese per "politeismo", Ildiachas, è usata da almeno un gruppo della costa occidentale degli Stati Uniti come Ildiachas Atógtha ("politeismo ricostruito").
  • Aurrad, entrato in uso tra i membri della mailing list di Nemeton a metà degli anni Novanta, significa "persona con una posizione legale nel túath" in irlandese antico.

Pagine correlate

Festival

  • Imbolc
  • Beltane
  • Lughnasadh
  • Samhain

Domande e risposte

D: Cos'è il Paganesimo Ricostruzionista Celtico?
R: Il Paganesimo Ricostruzionista Celtico (CR) è una religione in cui le persone che vi appartengono si definiscono "Ricostruzionisti Celtici" o "Pagani Ricostruzionisti Celtici". A volte ci si riferisce ad essa solo con le sue iniziali, CR.

D: Dove vivevano i Celti molto tempo fa?
R: I Celti vivevano molto tempo fa in molte parti d'Europa, ma principalmente nei Paesi di Irlanda, Scozia, Galles e Gallia (l'attuale Francia).

D: Chi sono i Celti moderni?
R: I Celti moderni sono le persone che vivono oggi in questi Paesi o i cui antenati vi hanno vissuto.

D: In cosa credono i Ricostruttori Celtici?
R: Come gli antichi Celti prima di loro, i CR sono politeisti e hanno molti dei e dee. Credono anche negli spiriti e negli antenati e spesso li onorano con rituali e offerte come cibo, canzoni o poesie.

D: I Ricostruttori Celtici imparano le lingue parlate dai Celti?
R: Sì, spesso imparano le lingue parlate dai Celti, come l'irlandese, il gaelico scozzese o il gallese, se non le parlano già.

D: In che modo il Ricostruttivismo Celtico differisce dal Paganesimo Eclettico?
R: I Ricostruttori Celtici credono nella pratica di una religione che proviene da una sola cultura, mentre i Pagani Eclettici mescolano insieme parti di culture diverse.

AlegsaOnline.com - 2020 / 2023 - License CC3