Geografia

Geografia (dal greco: γεωγραφία, geografia, letteralmente "descrizione della terra") è lo studio della terra e della sua gente. Le sue caratteristiche sono cose come continenti, mari, fiumi e montagne. I suoi abitanti sono tutte le persone e gli animali che vivono su di essa. I suoi fenomeni sono le cose che accadono come le maree, i venti e i terremoti.

Una persona esperta di geografia è un geografo. Un geografo cerca di capire il mondo e le cose che ci sono dentro, come sono iniziate e come sono cambiate.

La geografia è divisa in due parti principali chiamate geografia fisica e geografia umana. La geografia fisica studia l'ambiente naturale e la geografia umana studia l'ambiente umano. Gli studi sull'ambiente umano includono cose come la popolazione di un paese, come sta andando l'economia di un paese e altro ancora. Esiste anche la geografia ambientale.

Le mappe sono uno strumento principale della geografia, quindi i geografi passano molto tempo a costruirle e studiarle. Fare mappe si chiama cartografia, e le persone che si specializzano nella realizzazione di mappe sono cartografi.

Mappa della Terra con i confini dei paesi e le grandi città mostrate
Mappa della Terra con i confini dei paesi e le grandi città mostrate

Filiali

Geografia fisica

La geografia fisica (o fisiografia) si concentra sulla geografia come scienza della Terra. Essa mira a comprendere i problemi fisici e le problematiche della litosfera, dell'idrosfera, dell'atmosfera, della pedosfera e dei modelli globali della flora e della fauna (biosfera).

La geografia fisica può essere suddivisa in molte ampie categorie, tra cui:

Biogeografia

Climatologia e meteorologia

Geografia costiera

Gestione ambientale

Geodesia

Geomorfologia

Glaciologia

Idrologia e idrografia

Ecologia del paesaggio

Oceanografia

Pedologia

Paleogeografia

Scienza del Quaternario

Geografia umana

La geografia umana è la scienza sociale che copre lo studio delle persone e delle loro comunità, culture, economie e la loro interazione con l'ambiente. I geografi che studiano l'ambiente umano possono guardare:

Una folla di persone intorno a una banda.
Una folla di persone intorno a una banda.

Storia

Il più antico mappamondo conosciuto risale all'antica Babilonia del IX secolo a.C. Il più noto mappamondo babilonese è l'Imago Mundi del 600 a.C. Le carte stellari (mappe del cielo) sono di età simile.

Durante il Medioevo, le persone in Europa facevano meno mappe. La gente nel mondo islamico ne ha fatte di più. Abū Zayd al-Balkhī ha creato la "scuola di mappatura Balkhī" a Baghdad.

Vedi anche


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3