Gigante rossa

Una gigante rossa è una stella gigante che ha una massa da una metà a dieci volte quella del nostro Sole. Le giganti rosse prendono il loro nome perché appaiono colorate di rosso e sono molto grandi. Molte giganti rosse potrebbero contenere al loro interno migliaia e migliaia di soli come il nostro. Aldebaran, Arcturus, Betelgeuse e Mira sono giganti rosse.

In questo momento, il nostro Sole è una stella della sequenza principale, non una gigante rossa. Tuttavia, tra cinque miliardi di anni, gli scienziati credono che il nostro sole diventerà una gigante rossa. Il suo diametro sarà circa 200 volte più grande di quello attuale. Diventerà così grande da inghiottire Mercurio, Venere e forse la Terra.

La piccola stella gialla a sinistra è il sole così com'è ora. La grande stella rossa sulla destra è l'aspetto che avrà il sole quando si trasformerà in una gigante rossa.
La piccola stella gialla a sinistra è il sole così com'è ora. La grande stella rossa sulla destra è l'aspetto che avrà il sole quando si trasformerà in una gigante rossa.

Come una stella diventa una gigante rossa

Tutte le nuove stelle cambiano l'idrogeno in elio attraverso la fusione nucleare. Questo produce molta energia (per esempio luce e calore). In una stella normale, come il nostro Sole e tutte le altre stelle della sequenza principale, questo cambiamento avviene proprio al centro della stella. Prima o poi, quasi tutto l'idrogeno al centro si è trasformato in elio. Questo causa l'arresto della reazione nucleare. Il centro comincerà a diventare più piccolo a causa della gravità della stella. Questo fa sì che lo strato appena fuori dal centro diventi più caldo. Questo strato ha ancora idrogeno. Questo idrogeno si fonderà per produrre elio.

Con questa nuova fonte di energia, gli strati esterni della stella diventeranno molto, molto più grandi. La stella diventerà più luminosa, a volte fino a diecimila volte più luminosa di quando era sulla sequenza principale. Dato che l'esterno della stella è più grande, l'energia sarà distribuita su un'area molto più grande. A causa di questo, la temperatura della superficie scenderà e il colore diventerà rosso o arancione.

La fase di gigante rossa è temporanea. È più breve dei miliardi di anni che una stella trascorre sulla sequenza principale. Presto (in sole centinaia di milioni di anni) le giganti rosse inizieranno a fondere l'elio per produrre altri elementi come il carbonio, l'azoto e l'ossigeno. Alcuni dei loro strati esterni spariranno, lasciando gas interstellare e polvere intorno alla stella. Col tempo, la maggior parte delle giganti rosse diventeranno nane bianche. Le giganti rosse molto grandi diventano stelle di neutroni o buchi neri.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3