Cicadidae

Le cicale sono piccoli insetti. Sono tipi di veri insetti.

Il ronzio rumoroso che fanno è il maschio che chiama la femmina usando i suoi pannelli vibranti, chiamati timpani, sui lati. Quando la femmina, che non può ronzare, sente il ronzio di un maschio, lo cerca. Dopo che si sono accoppiati, la femmina userà il suo ovopositore per tagliare una linea nel ramo di un albero e deporvi le sue uova. Le cicale adulte di solito non mordono. Di solito sono verdi o nere. Le cicale possono anche essere mangiate. Viene mangiata in paesi come la Cina.

Le cicale vivono in climi da temperati a tropicali dove le loro grandi dimensioni e il loro suono unico le rendono ben note. Le cicale sono spesso chiamate colloquialmente locuste, anche se non sono collegate alle vere locuste, che sono un tipo di cavalletta. Le cicale sono collegate alle cavallette e alle cimici.

Una cicala di 17 anni, o Magicicada
Una cicala di 17 anni, o Magicicada

Cicala trovata a Chicago, Illinois, USA, giugno 2007
Cicala trovata a Chicago, Illinois, USA, giugno 2007

Tassonomia

Le cicale si dividono in due famiglie: Tettigarctidae e Cicadidae. Ci sono due specie viventi di Tettigarctidae, una nel sud dell'Australia e l'altra in Tasmania.

La famiglia Cicadidae è molto diffusa. Vivono in tutti i continenti eccetto l'Antartide. Le cicale più grandi sono nei generi Pomponia e Tacua. Ci sono circa 200 specie in 38 generi in Australia, circa 450 in Africa, circa 100 nel Paleartico, ed esattamente una specie in Inghilterra, la New Forest cicada, Melampsalta montana, ampiamente distribuita in tutta Europa. Ci sono circa 150 specie in Sudafrica.

La maggior parte delle specie nordamericane sono nel genere Tibicen: la mosca annuale o giara o cicale del giorno del cane (così chiamate perché emergono a fine luglio e agosto).

Cicale periodiche

Il genere più noto del Nord America è Magicicada. Queste cicale periodiche hanno un ciclo di vita estremamente lungo, da 13 a 17 anni, e poi emergono in gran numero. Il vantaggio di questa disposizione è che i predatori sono sommersi dal loro numero, e così la maggior parte di loro sopravvive. Ci sono tre specie di cicale periodiche di 17 anni.

Cicale australiane

Le cicale australiane differiscono da molti altri tipi a causa della diversità del clima e del terreno del continente. In Australia, le cicale si trovano sulle isole tropicali e sulle fredde spiagge costiere intorno alla Tasmania; nelle zone umide tropicali; nei deserti alti e bassi; nelle aree alpine del Nuovo Galles del Sud e di Victoria; nelle grandi città come Sydney, Melbourne e Brisbane; e negli altipiani della Tasmania e nei campi di neve.

Quarantadue specie di cinque generi popolano la Nuova Zelanda, e tutte sono endemiche della Nuova Zelanda e delle isole circostanti (Isola Norfolk, Nuova Caledonia). Molte specie di cicala neozelandesi differiscono da quelle di altri paesi perché vivono in alto, sulle cime delle montagne.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3