Royal Navy [ Marina Reale ]

La Royal Navy è la marina del Regno Unito. È la parte più antica delle forze armate britanniche. Poiché è la più antica, è chiamata "Senior Service". Dal XVIII secolo fino alla Seconda Guerra Mondiale, è stata la più grande e forte marina del mondo. La Royal Navy è stata molto importante nel rendere la Gran Bretagna la superpotenza di quel tempo. Il Servizio Navale è composto da Royal Navy, Royal Marines, Royal Fleet Auxiliary, Fleet Air Arm e forze di riserva. Il Servizio Navale ha 57.000 membri del personale (persone) al novembre 2011, compresi i marinai, gli aviatori e i marines della riserva part-time.

La Royal Navy è una delle marine più grandi del mondo in termini di stazza lorda (peso e dimensioni di tutte le loro navi). La Royal Navy e la Royal Fleet Auxiliary hanno 98 navi tra cui portaerei, sottomarini, dragamine e pattugliatori, oltre alle navi della Royal Fleet Auxiliary. Tutte le navi della Royal Navy sono chiamate "navi di Sua Maestà" (o HMS in breve), perché per costituzione la Regina le possiede e ne ha il comando. Le navi della Royal Fleet Auxiliary sono chiamate "Royal Fleet Auxiliaries" (o RFA in breve) e sono anche tecnicamente di proprietà della Regina. In tempi di un monarca maschio il "Suo" è sostituito dal "Suo".

L'alfiere bianco
L'alfiere bianco

Storia

La forza delle flotte del Regno Unito d'Inghilterra fu un elemento importante per la potenza del regno nel X secolo. A un certo punto Etelredo II fece costruire una flotta particolarmente grande con un prelievo nazionale di una nave ogni 310 pelli di terra, ma non è certo se questo fosse un modello standard o eccezionale per il sollevamento delle flotte. Durante il periodo del dominio danese nell'XI secolo una flotta permanente fu mantenuta dalla tassazione, e questo continuò per un certo periodo sotto il restaurato regime inglese di Edoardo il Confessore, che spesso comandava le flotte in persona.

1500–1707

Una marina reale permanente, con il suo personale, i suoi cantieri e un gruppo di navi da guerra costruite appositamente, fu creata nel XVI secolo sotto il regno di Enrico VIII. 221-37 Sotto Elisabetta I, l'Inghilterra era in guerra con la Spagna. Navi di proprietà privata combinate con la Royal Navy razziarono il commercio e le colonie spagnole. 238-53, 281-6, 292-6 Nel 1588, FilippoII di Spagna inviò l'Armada spagnola contro l'Inghilterra per fermare il supporto inglese ai ribelli olandesi, per fermare l'attività piratesca inglese e per deporre Elisabetta. Gli spagnoli salparono da Lisbona, progettando di scortare una forza di invasione dai Paesi Bassi spagnoli. Il piano fallì a causa della cattiva pianificazione, delle tattiche inglesi, dell'azione di blocco degli olandesi e del cattivo tempo. 253-71

Organizzazione

Per legge, il capo della Marina Reale è il monarca o il suo consorte, con il titolo cerimoniale di Lord High Admiral. L'attuale Lord High Admiral è il principe Filippo che ha servito nella Royal Navy durante la seconda guerra mondiale. Il capo professionale del servizio navale è il Primo Lord del Mare. È membro del Consiglio della Difesa e dell'Admiralty Board. Il Navy Board è al di sotto dell'Admiralty Board ed è responsabile della gestione della Marina. I loro uffici sono nel Ministero della Difesa, a Londra. Il pieno comando della Royal Navy è il lavoro del Comandante in Capo della Flotta (CINCFLEET). Lo scopo di CINCFLEET è quello di fornire navi, sottomarini e forze di commando per lavori militari e diplomatici secondo le necessità del governo. Il quartier generale del comando CINCFLEET è a Portsmouth; il quartier generale operativo è a Northwood, Middlesex. Questo è il quartier generale congiunto permanente e un comando regionale della NATO.

Ruolo attuale

Durante la Guerra Fredda, la Royal Navy si concentrò principalmente sulla caccia ai sottomarini sovietici. Questi sottomarini erano più attivi nell'Oceano Atlantico del Nord, l'oceano vicino alla Gran Bretagna. Con la caduta dell'Unione Sovietica, la Royal Navy si concentra sull'esplorazione delle profondità marine.

I principali lavori della Royal Navy sono:

  • Mantenimento del deterrente nucleare britannico attraverso una politica di sottomarini costanti in mare con armi nucleari.
  • Consegna della forza di commando del Regno Unito
  • Fornitura di mezzi alla Forza congiunta di Harrier e al Comando congiunto di elicotteri
  • Aree di pattuglia di cui il Regno Unito è responsabile:
    • Pattugliamento dell'Atlantico (Nord)
    • Pattugliamento dell'Atlantico (Sud)
    • Pattugliamento del Golfo Persico
  • Rimozione delle mine
  • Esplorazione del mare, ricerca meteorologica e altri progetti scientifici
  • Protezione della pesca del Regno Unito e dell'UE

Basi

  • HMNB Portsmouth
  • HMNB Devonport, Plymouth
  • HMNB Clyde, Faslane
  • Rosyth Dockyard (impianto di manutenzione principale)
  • Porto militare di Marchwood, Southampton (Base ausiliaria della flotta reale)

Personale

Al 1° novembre 2011, la Royal Navy contava 36.640 effettivi e 2.300 Royal Naval Reserve (Riserva Volontaria). Entrambe queste cifre includono i Royal Marines e la Royal Marines Reserve. Inoltre c'erano 19.600 Riserve regolari.

Le donne sono nella Royal Navy dal 1917. Dal 1939 al 1993 facevano parte del Women's Royal Naval Service (WRNS) ed erano chiamate "Wrens". Dal 1993 fanno parte della Marina regolare. La Royal Navy è un datore di lavoro con pari diritti, con le donne che hanno le stesse opportunità delle loro controparti maschili. Nel 2012 per la prima volta un ufficiale donna, il comandante Sarah West ha comandato una grande nave da guerra, la HMS Portland.

Vessels

Questa non è una lista completa di tutte le navi della Royal Navy. È una versione semplificata delle sole unità principali per semplicità.

Portaerei di classe Invincible

HMS Illustrious (R06) è l'ultima portaerei della marina. Una volta faceva parte di una serie di tre, la HMS Invincible è stata demolita e la HMS Ark Royal è stata decommissionata (messa fuori servizio). In precedenza ha operato il caccia Harrier Jump-Jet, tuttavia sono stati disattivati nel 2011. Ora opera solo elicotteri e serve come portaelicotteri. Il suo soprannome è "Lusty". Recentemente, c'è stata la HMS Queen Elizabeth 2 che ora è considerata la più grande portaerei del suo genere. Il 21 ottobre è stato effettivamente chiamato dagli americani HMS Queen Elizabeth 2 Day.

Portaelicotteri di classe Ocean

La HMS Ocean (L12) è la nave più grande della marina e la principale portaelicotteri. Ha giocato un ruolo importante nell'invasione dell'Iraq nel 2003 ed è stata la nave ammiraglia britannica durante la guerra civile libica, nel 2012 sarà schierata alle Olimpiadi di Londra 2012. Durante il Natale 2011 il suo equipaggio è diventato famoso per aver fatto un video musicale di "All I want for Christmas is you". Questo è stato girato quando erano in guerra in Libia. Il suo soprannome è "The Mighty-O".

Pontile con piattaforma di atterraggio di classe Albion

La HMS Albion (L14) è la nave ammiraglia a rotazione della Royal Navy con la HMS Bulwark. Si chiama Albion dall'antico nome della Gran Bretagna. Attualmente è in disponibilità estesa e può essere richiamata alla flotta principale quando necessario. HMS Bulwark (L15) è la nave ammiraglia a rotazione della Royal Navy con HMS Albion. È stata impegnata in importanti missioni in Libano e ha condotto una missione di addestramento in Asia. Attualmente è la nave ammiraglia della flotta della Royal Navy ed è pronta a rispondere in caso di necessità.

Cacciatorpediniere tipo 45

La HMS Daring (D32) fa parte di un nuovo gruppo di cacciatorpediniere. È progettata per la guerra antiaerea. Può anche condurre missioni di pattugliamento e trasportare una squadra d'abbordaggio dei Royal Marines. Lei e le sue sorelle saranno le principali navi da guerra per il prossimo decennio almeno.

Gli altri cacciatorpediniere Type 45 sono HMS Dauntless e HMS Diamond. Altri tre sono in costruzione.

Fregata tipo 23

La HMS Sutherland (F81) è una delle fregate della classe Duke. È progettata per la guerra antisommergibile. Può anche condurre una varietà di altre missioni. È la prima nave ad avere questo nome in oltre 200 anni. È stata schierata in Libia nel 2011 per sostenere le operazioni in quel paese. Le fregate della classe Duke sono il principale combattente della Royal Navy.

Le altre fregate Type 23 sono HMS Argyll, HMS Lancaster, HMS Iron Duke, HMS Monmouth, HMS Montrose, HMS Westminster, HMS Northumberland, HMS Richmond, HMS Somerset, HMS Kent, HMS Portland e HMS St Albans. Altre tre servivano nella Royal Navy ma sono state vendute al Cile.

Nave pattuglia ghiaccio di classe Protector

La HMS Protector (A173) è uno dei due pattugliatori rompighiaccio della Royal Navy. È stata prestata per tre anni mentre la HMS Endurance è fissata. Pattuglia principalmente il territorio antartico britannico, ma serve anche nelle vicine Falkland e nelle isole Georgia del Sud e Sandwich del Sud.

Sottomarino classe Vanguard

HMS Vanguard (S28) è uno dei quattro sottomarini con missili balistici a propulsione nucleare (SSBN). Può lanciare il missile nucleare Trident II in tutto il mondo. In ogni momento almeno una nave è in mare con armi nucleari per difendere la Gran Bretagna. Le loro operazioni sono altamente segrete. Sono basati a HMNB Clyde in Scozia.

Gli altri sottomarini della classe Vanguard sono HMS Vigilant, HMS Vengeance e HMS Victorious.

Sottomarino classe Astute

HMS Astute (S119) è il primo di un nuovo tipo di sottomarino della flotta (SSN). Il suo tipo è a propulsione nucleare. Può sparare il missile Tomahawk contro obiettivi terrestri e siluri contro navi di superficie. È uno dei sottomarini più capaci del mondo.

Altre sei navi della classe Astute sono in costruzione.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3