York Minster

Coordinate: 53°57′43″N, 1°4′55″W

York Minster è la più grande cattedrale gotica del Nord Europa. Il titolo Minster viene dato alle chiese che nel periodo anglosassone erano chiese di insegnamento missionario.

York Minster si trova nella città di York, nel North Yorkshire, in Inghilterra. È la "sede" dell'arcivescovo di York, il secondo vescovo più importante della Chiesa d'Inghilterra. Il Minster è gestito da un Capitolo (comitato) sotto il Decano di York, che gestisce gli affari del Minster. L'attuale arcivescovo (dal 2005) è il Dr. John Sentamu.

Transetto e torre di attraversamento del Minster di York da sud-est.
Transetto e torre di attraversamento del Minster di York da sud-est.

La Grande Finestra Est: una delle più grandi distese di vetrate medievali del mondo.
La Grande Finestra Est: una delle più grandi distese di vetrate medievali del mondo.

La facciata ovest della cattedrale di York è un bell'esempio di architettura gotica decorata, come l'elaborato traforo della finestra principale. Questo periodo vide l'intaglio dettagliato raggiungere il suo apice, con finestre e capitelli elaboratamente intagliati, spesso con motivi floreali.
La facciata ovest della cattedrale di York è un bell'esempio di architettura gotica decorata, come l'elaborato traforo della finestra principale. Questo periodo vide l'intaglio dettagliato raggiungere il suo apice, con finestre e capitelli elaboratamente intagliati, spesso con motivi floreali.

La Porta Ovest, illuminata nel dicembre 2005
La Porta Ovest, illuminata nel dicembre 2005

Finestra ovest
Finestra ovest

Vista sulle case, che mostra la posizione del rosone.
Vista sulle case, che mostra la posizione del rosone.

Architettura

L'architettura della cattedrale è un'architettura gotica inglese, dall'Early English del 1270 al Perpendicular del 1472. Il Minster ha un'ampia navata gotica decorata (dove si siede la congregazione) e la sala capitolare. Il coro (scritto 'quire' dalla chiesa) è un'architettura gotica inglese leggermente più tarda. L'estremità orientale e i transetti nord e sud sono in uno stile simile. La navata contiene la finestra occidentale, costruita nel 1338.

Vetro colorato

Alcune delle vetrate della cattedrale di York risalgono al XII secolo. Sopra la Lady Chapel nella parte est si trova la Great East Window (finita nel 1408), una delle più grandi aree di vetrate medievali nel mondo. La finestra è nota per essere l'opera di John Thornton di Coventry, un maestro vetraio e artista del vetro colorato che fu attivo in Inghilterra durante la prima metà del XV secolo.

Nel transetto nord c'è la Finestra delle Cinque Sorelle, ogni stretta finestra è alta più di 16 metri (52 piedi). Il transetto sud contiene il famoso rosone. Circa 2 milioni di singoli pezzi di vetro compongono le 128 vetrate della cattedrale. Gran parte del vetro è stato rimosso prima e rimesso insieme dopo la prima e la seconda guerra mondiale, e le finestre vengono costantemente pulite e restaurate per mantenere intatta la loro bellezza.

Torri e campane

Un totale di sette campane da orologio, 14 campane da cambio e 22 campane da carillon sono alloggiate nelle torri. Le campane del carillon sono suonate su una tastiera a bacchetta nella camera di suoneria. La campana più grande è la Great Peter, che suona l'ora. Pesa 10,8 tonnellate.

Storia

York ha avuto una presenza cristiana dal 300. La prima chiesa sul sito fu una struttura in legno costruita in fretta e furia nel 627 per fornire un posto per battezzare Edwin, re di Northumbria. Un edificio in pietra fu completato nel 637 e fu dedicato a San Pietro. La sua scuola e la sua biblioteca furono iniziate nel 7° secolo.

Nel 741 la chiesa fu distrutta da un incendio. Fu ricostruita come un edificio più grande, con trenta altari. La chiesa e l'intera area passarono poi nelle mani degli invasori nordici. L'arcivescovo benedettino Ealdred si recò a Westminster per incoronare Guglielmo nel 1066. Ealdred morì nel 1069 e fu sepolto nella chiesa.

La chiesa fu danneggiata nel 1069, ma il primo arcivescovo normanno, arrivato nel 1070, organizzò delle riparazioni. I danesi distrussero la chiesa nel 1075, ma fu nuovamente ricostruita a partire dal 1080. Costruita in stile normanno, era lunga 111 m (364,173 piedi). La nuova struttura fu danneggiata da un incendio nel 1137, ma fu presto riparata. Il coro e la cripta furono rimodellati nel 1154, e fu costruita una nuova cappella, tutto in stile normanno.

Lo stile gotico nelle cattedrali era arrivato a metà del XII secolo. Walter de Gray fu fatto arcivescovo nel 1215 e ordinò la costruzione di una struttura gotica da confrontare con Canterbury; la costruzione iniziò nel 1220. La cattedrale fu dichiarata completa e consacrata nel 1472.

La Riforma inglese portò al primo arcivescovo anglicano. Alcuni dei tesori della cattedrale furono presi dalla Corona, e la chiesa perse alcune delle sue terre. Sotto Elisabetta I ci fu uno sforzo per rimuovere tutte le tracce della Chiesa Cattolica Romana dalla cattedrale; ci fu molta distruzione di tombe, finestre e altari. Durante la guerra civile inglese la città fu assediata e cadde sotto le forze di Cromwell nel 1644, ma Thomas Fairfax evitò ulteriori danni alla cattedrale.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3