Waterworld

Waterworld è un film d'azione fantascientifico americano del 1995. Il film ha come protagonista Kevin Costner che lo ha anche prodotto. Waterworld è uscito negli Stati Uniti il 28 luglio 1995.

Problemi durante la realizzazione del film hanno fatto sì che costasse molto più del previsto. Fu il film più costoso mai realizzato all'epoca. Con un budget di 175 milioni di dollari, il film guadagnò 88 milioni di dollari nei cinema statunitensi. Tuttavia, il film ebbe successo in altri paesi. Ha guadagnato più di 100 milioni di dollari.

Trama

Nel futuro, dopo il riscaldamento globale, le calotte polari si sono sciolte. La Terra è quasi interamente coperta d'acqua. Gli umani che sono ancora vivi hanno dimenticato il passato. La maggior parte delle persone crede che il mondo sia stato creato in un diluvio. È una bestemmia credere a qualsiasi altra cosa. C'è, tuttavia, una credenza di molti popoli che la terraferma esista.

I popoli possono essere classificati in quattro gruppi:

  • Vagabondi: Persone che navigano da sole in piccole barche. Raccolgono cose e commerciano tra di loro e con gli atolli;
  • Abitanti di atolli: Persone che vivono in grandi costruzioni galleggianti chiamate atolli.
  • Fumatori: Pirati che vivono su vecchie petroliere. Sono chiamati fumatori a causa del fumo che producono utilizzando attrezzature alimentate a petrolio.
  • Gli schiavisti sono stati menzionati dal vagabondo che il marinaio incontra all'inizio del film, ma non sono stati mostrati.

Il personaggio principale del film è un vagabondo (Kevin Costner). Per la maggior parte del film, non ha un nome. La gente lo chiama "il marinaio". È un mutante genetico, con piedi palmati e branchie. Sembra anche avere ottimi riflessi.

Gli Atollers offrono uno scambio con il marinaio: se rimarrà con loro abbastanza a lungo da mettere incinta una delle loro donne, gli daranno tutte le provviste di cui ha bisogno. Il marinaio non accetta la loro offerta. Non gli piace stare in mezzo a tanta gente. I capi dell'atollo sono arrabbiati per questo. Lo fanno arrestare. Durante la lotta per catturarlo, scoprono che è un mutante. Lo temono e progettano di "riciclarlo" nella vecchia discarica di rifiuti domestici dell'Atollo.

Mentre si preparano a "riciclare" il Mariner, gli Smokers attaccano. Il loro leader è il Diacono. È il "capitano" di una vecchia petroliera, la Exxon Valdez ("la 'Deez"). Stanno cercando una giovane ragazza di nome Enola. Ha una mappa di Dryland tatuata sulla schiena. Una delle loro spie ha detto loro che era lì. Enola vive con la sua tutrice, Helen, una donna sui venti o trent'anni. Helen ed Enola progettano di fuggire con Gregor (l'astrologo/ingegnere dell'Atollo) alla ricerca di Dryland. Come il Mariner, non si integrano con le altre persone.

Il pallone di fuga di Gregor viene accidentalmente lasciato andare troppo presto (con lui sopra). Questo lascia Helen ed Enola sull'Atollo mentre gli Smokers lo attaccano. Liberano il Mariner dopo che lui dice che li porterà con sé. Scappano tutti sulla sua nave.

Helen viene a sapere che il marinaio sa dove si trova Dryland e vuole vederla. Il marinaio la mette in una campana da sub fatta di plastica e nuota fino a una città sommersa (in realtà la città di Denver) per mostrargliela. Mentre guardano la città sommersa, gli Smokers trovano la nave del Mariner e ne prendono il controllo. Enola si nasconde sulla nave. Quando il Mariner e Helen tornano in superficie, gli Smokers li catturano. Il Diacono vuole che il Marinaio e Helen gli dicano dove si trova Enola, ma loro non lo aiutano a trovarla. Il Diacono finge di uccidere il marinaio e Helen sparando un colpo di pistola nel cielo. Questo spaventa Enola che esce dal suo nascondiglio e viene catturata dagli Smokers. Il Diacono fa bruciare al suo equipaggio la nave del Mariner e gli spara, ma loro scappano immergendosi più in profondità di quanto i proiettili possano raggiungere. Poiché il Mariner può respirare sott'acqua, "respira" per entrambi usando un bacio.

Gregor appare presto nella sua macchina volante. Dice loro che è stata una "buona idea" bruciare la barca. Gregor li porta poi dove si sta costruendo un nuovo atollo. Il marinaio dice a tutti che sta andando a salvare Enola. Nessun altro lo aiuterà.

Il Mariner insegue la Exxon Valdez su una moto d'acqua rubata. Il Diacono e il suo equipaggio festeggiano di aver trovato "la mappa per Dryland". Sfortunatamente, né il Diacono né il suo equipaggio hanno idea di come leggere la mappa. Basandosi sulla forma della zona di Dryland, il Diacono crede che la zona debba essere il Giappone. L'equipaggio inizia a remare la grande nave con enormi remi, nello stile di una nave vichinga.

Il Mariner esce sul ponte vuoto della nave e minaccia di gettare un razzo nelle stive del petrolio se il Diacono non restituisce Enola. Il Diacono non crede all'avvertimento di Enola che il marinaio non bluffa mai. Si rifiuta e dice al marinaio che sarebbe pazzo a far saltare la nave. Il Mariner fa cadere il razzo nella stiva del petrolio. Il razzo fa sì che il petrolio prenda fuoco. Questo distrugge la 'Deez in una grande esplosione.

Il Mariner libera Enola e fugge dalla nave. Galleggiano in mare per un po' e poi hanno un'ultima battaglia con il Diacono (che è sopravvissuto all'esplosione) prima di essere salvati da Gregor. Gregor capisce la mappa e li conduce in direzione di quella che, in effetti, si rivela essere Dryland: Il Monte Everest. Gregor, Enola, Helen e gli altri iniziano a ricostruire la civiltà sull'isola. Il marinaio costruisce una barca e salpa, tornando alla sua vecchia vita.

Cast

  • Kevin Costner-Mariner/Trader/Ulysses
  • Jeanne Tripplehorn-Helen
  • Tina Majorino-Enola
  • Dennis Hopper-Deacon
  • Robert LaSardo-Smitty
  • Michael Jeter-Vecchio Gregor
  • Jack Black-Pilota di aeroplani
  • Jonathan Higley-Vecchio Quicksilver

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3