Svizzera

Svizzera (tedesco: svizzero; francese: Svizzera; italiano: Svizzera; romancio: Svizra; svizzero tedesco: Schwiz) è un piccolo paese dell'Europa occidentale. Il nome ufficiale della Svizzera è Confoederatio Helvetica. È latino e non viene usato spesso, tranne che per i documenti statali. La Svizzera è una confederazione di Stati ancora più piccoli, che sono i 26 cantoni.

La Svizzera è nota per la sua neutralità. Un Paese è neutrale quando non si schiera tra i Paesi in guerra. La Svizzera è neutrale dal 1815. Molte organizzazioni internazionali si trovano in Svizzera. Le Nazioni Unite hanno una sede principale (ma non la sede centrale) a Ginevra. La sua organizzazione precedente, la Società delle Nazioni, aveva sede a Ginevra.

In Svizzera ci sono quattro lingue ufficiali: tedesco, francese, italiano e romancio. Alcuni cantoni e persino le città hanno due lingue parlate, e il più grande cantone per area, i Grigioni, ne ha tre. Circa 2/3 della popolazione parla tedesco; il francese è parlato nella parte occidentale del Paese, mentre l'italiano è parlato nel Canton Ticino e il romancio in alcune zone dei Grigioni.

La capitale della Svizzera è Berna. La città più grande della Svizzera è Zurigo.

A nord della Svizzera c'è la Germania. A est della Svizzera ci sono l'Austria e il Liechtenstein. A sud della Svizzera c'è l'Italia. A ovest della Svizzera c'è la Francia.

Geografia

La superficie della Svizzera è di 41.285 km². La confederazione è divisa in 23 stati completi chiamati Cantoni. Tutti i 26 cantoni lo sono: Argovia, Appenzello Interno, Appenzello Esterno, Basilea Città, Basilea Campagna, Berna, Friburgo, Ginevra, Glarona, Grigioni, Giura, Lucerna, Neuchâtel, Nidvaldo, Obvaldo, Sciaffusa, Svitto, Svitto, Soletta, San Gallo, Turgovia, Ticino, Uri, Vallese, Vaud, Zugo e Zurigo.

Le montagne sono molto alte nel centro e nel sud della Svizzera. Circa il 60% della Svizzera si trova nella zona delle Alpi. Solo poche persone vivono qui. La montagna più alta è il picco Dufour a 4.634 m.

Molte montagne hanno ghiaccio tutto l'anno. Questo ghiaccio si chiama ghiacciai. I fiumi Reno, Rodano e molti altri fiumi partono dalle montagne della Svizzera.

In Svizzera ci sono molti laghi. I laghi più grandi sono tutti a nord e a ovest: Lago di Ginevra (Lac Léman), Lago di Zurigo, Lago di Neuchâtel e Lago di Costanza (Bodensee).

Le montagne nel nord della Svizzera sono sempre meno numerose e più piccole. Per questo motivo la maggior parte degli svizzeri vive in città e paesi del nord. Le montagne del Giura si trovano nel nord-ovest della Svizzera.

Città

La Svizzera conta 2.485 villaggi, città e paesi.

Le città più grandi sono:

  1. Zurigo
  2. Ginevra
  3. Basilea
  4. Losanna
  5. Berna
  6. Lucerna
  7. Winterthur
  8. San Gallo
  9. Lugano
  10. Biel/Bienne
  11. Thun
  12. Köniz
  13. La Chaux-de-Fonds
  14. Sciaffusa
  15. Friburgo
  16. Vernier
  17. Coira
  18. Neuchâtel
  19. Uster
  20. Sion
Il Cervino nelle Alpi svizzere
Il Cervino nelle Alpi svizzere

Popolazione delle città con più di 10.000 abitanti
Popolazione delle città con più di 10.000 abitanti

Persone

In Svizzera ci sono circa 8,4 milioni di persone. Circa il 64% delle persone parla il tedesco svizzero (alemanno tedesco) come prima lingua, nella Svizzera settentrionale e centrale. Il 19% della popolazione parla il francese come prima lingua, soprattutto nella Svizzera occidentale. L'8% della popolazione parla italiano, nel sud della Svizzera. Solo l'1% della popolazione parla il romancio, nella Svizzera sudorientale. Il romancio è una lingua antica, simile al latino.

Il popolo svizzero di lingua tedesca non parla il "tedesco" come lingua madre. Gli svizzeri parlano una cosa chiamata alemanno, che ha una propria lingua di scrittura e grammatica, ma che normalmente è considerata un dialetto tedesco. L'alemanno può essere difficile da capire per i tedeschi. Gli svizzeri scrivono come i tedeschi e parlano molto bene anche il tedesco standard, soprattutto nelle grandi città.

Circa il 23% delle persone in Svizzera non proviene dalla Svizzera. Vengono da altri luoghi per lavorare in Svizzera.

La religione della maggior parte delle persone in Svizzera è il cristianesimo. Il 43% della popolazione segue il cattolicesimo. Il 35% della popolazione segue il protestantesimo. Il 2% segue l'ortodossia orientale. La religione del 4% della popolazione è l'Islam. Il resto segue altre religioni, oppure non ha alcuna religione.

La Svizzera è famosa per il cioccolato, il formaggio, il sistema bancario, gli orologi e le montagne.

Storia

Nel 1291 gli abitanti di Uri, Svitto e Untervaldo volevano essere liberi. Firmarono un contratto di collaborazione chiamato Alleanza Eterna. Insieme, potevano essere liberi dal popolo asburgico, che era molto forte. Nel 1315 il popolo dell'Alleanza Eterna combattè gli Asburgo in battaglie a Morgarten, Sempach e Näfels. Il popolo dell'Alleanza Eterna vinse tutte le battaglie.

Persone provenienti da altre aree hanno firmato il contratto e sono entrate a far parte dell'Alleanza Eterna. Sempre più persone hanno lavorato insieme per essere libere. Nel 1648, altri Paesi europei conclusero un accordo per la libertà della Svizzera. Il nome di questo accordo era Pace di Westfalia. Sempre più aree entrarono a far parte della Svizzera.

Nel 1798 la Francia invase la Svizzera. Il sovrano della Francia era Napoleone. Egli cambiò molte leggi. Nel 1815 la Svizzera tornò ad essere indipendente dalla Francia. Altri paesi concordarono al Congresso di Vienna che la Svizzera era libera e neutrale.

La costituzione della Svizzera, nata dopo una breve guerra civile nel 1848, è stata sostituita nel 1999. La Svizzera non ha combattuto né nella prima né nella seconda guerra mondiale. Dal 2002 la Svizzera fa parte delle Nazioni Unite. Per 57 anni non ha aderito alle Nazioni Unite a causa della sua neutralità.

Governo

La Svizzera è una repubblica. La Svizzera non ha lo stesso tipo di presidente degli Stati Uniti o della Francia. Sette persone (chiamati ministri) fanno il lavoro di presidente. Si chiamano Consiglio federale in inglese, Bundesrat in tedesco, Conseil Fédéral in francese, Consiglio Federale in italiano e Cussegl Federal in romancio. Ogni anno una di queste persone viene fatta presidente. Il presidente non è più importante delle altre sei persone. Attualmente 3 delle 7 persone sono donne.

Le sette persone lo sono:

  • Eveline Widmer-Schlumpf
  • Doris Leuthard
  • Simonetta Sommaruga
  • Didier Burkhalter (Vicepresidente nel 2012)
  • Johann N. Schneider-Ammann
  • Ueli Maurer (Presidente nel 2013)
  • Alain Berset

In Svizzera ci sono due parti del Parlamento. Il Consiglio degli Stati e il Consiglio nazionale. Solo entrambi insieme possono fare leggi. Ci sono 46 persone nel Consiglio degli Stati. Ogni cantone della Svizzera può inviare 2 persone. Ci sono 200 persone nel Consiglio nazionale. Il cantone più grande invia la maggior parte delle persone al Consiglio nazionale. I 6 cantoni più piccoli possono inviare una sola persona al Consiglio nazionale.

Il popolo svizzero può raccogliere le firme se non gradisce una nuova legge o un cambiamento di legge. Questo si chiama referendum. Se un numero sufficiente di persone firma un referendum, il popolo vota. Il popolo può anche raccogliere le firme per modificare la costituzione. Questa si chiama iniziativa. La costituzione è la legge fondamentale di un paese.

Berna è la capitale svizzera
Berna è la capitale svizzera

Economia

La Svizzera non è membro dell'Unione Europea, ma è membro dell'Accordo europeo di libero scambio (AELS). L'AELS facilita gli scambi commerciali con gli altri Paesi europei. Nel 1999 la Svizzera e l'Unione Europea hanno stipulato un contratto. Questo contratto rende il commercio ancora più facile. Recentemente hanno stipulato altri due contratti.

Le banche svizzere e le assicurazioni in Svizzera producono insieme l'undici per cento del prodotto interno lordo. Il turismo è importante in Svizzera. Ci sono molti posti per i turisti. Davos, St. Moritz, Pontresina e Flims sono in Svizzera. Queste città sono importanti sia in inverno (per lo sci) che in estate. Ai turisti piacciono anche le città di Lucerna, Ginevra e Zurigo.

Nel 2011 l'industria farmaceutica in Svizzera ha impiegato direttamente e indirettamente circa 135'000 persone. Le aziende Novartis e Roche sono la seconda e la terza azienda farmaceutica al mondo. Entrambe hanno inventato molti farmaci salvavita grazie a strutture di ricerca e sviluppo ben sviluppate.

Letteratura

La letteratura svizzera è suddivisa in base alla lingua utilizzata. La maggior parte della letteratura svizzera è stata scritta in tedesco dal 1291 al 1798. Il francese è diventato popolare a Berna e altrove nel XVIII secolo e molte parole anche nelle zone di lingua tedesca della Svizzera provengono dal francese e non sono note ai tedeschi. La lingua italiana e la letteratura latino-romanica sono meno diffuse in Svizzera.

Heidi, un libro per bambini di Johanna Spyri, è il libro più famoso della Svizzera. Si trova in montagna nei Grigioni.

Heidi di Johanna Spyri
Heidi di Johanna Spyri

Sport

Lo sci, lo snowboard e l'alpinismo sono tra gli sport più popolari in Svizzera. Grazie all'ampia catena montuosa, la natura del Paese si presta bene a queste attività. Il bob è stato inventato a St. Moritz. I primi campionati mondiali di sci si sono svolti a Mürren (1931) e a St. Moritz (1934). Moritz ha ospitato i secondi Giochi Olimpici invernali nel 1928 e nel 1948. Tra gli sciatori e i campioni del mondo di maggior successo ci sono Pirmin Zurbriggen e Didier Cuche.

Molti svizzeri sono appassionati di calcio. La squadra nazionale o 'Nati' è ampiamente sostenuta. La Svizzera è stata l'ospite comune, insieme all'Austria, del torneo Euro 2008. Molti svizzeri seguono anche l'hockey su ghiaccio. Nell'aprile 2009 la Svizzera ha ospitato per la decima volta il campionato mondiale IIHF 2009. La Lega Nazionale A è il campionato più frequentato d'Europa.

I numerosi laghi del paese fanno della Svizzera un buon posto per la navigazione a vela. Il più grande, il lago di Ginevra, è la patria del sailing team Alinghi. Sono stati il primo team europeo a vincere l'America's Cup nel 2003. Hanno vinto anche nel 2007. Il tennis è diventato più popolare. Giocatori svizzeri come Martina Hingis e Roger Federer hanno vinto più di un Grand Slam.

Gli ippodromi e gli eventi sportivi sono stati vietati in Svizzera dopo il disastro di Le Mans del 1955. Ci furono eccezioni per eventi come l'Hillclimbing. Questo divieto è stato revocato nel giugno 2007. Durante questo periodo, il paese aveva ancora piloti di successo come Clay Regazzoni, Sebastian Buemi, Jo Siffert e il pilota di successo del World Touring Car Championship Alain Menu. La Svizzera ha vinto anche la Coppa del Mondo di Motorsport A1GP nel 2007-08 con il pilota Neel Jani. Il pilota motociclistico svizzero Thomas Lüthi ha vinto il Campionato del Mondo MotoGP 2005 nella categoria 125cc.

Tra gli sport tradizionali vi è il wrestling svizzero o "Schwingen". Si tratta di un'antica tradizione dei cantoni rurali centrali e da alcuni considerata lo sport nazionale. Hornussen è un altro sport nativo della Svizzera. È come un incrocio tra il baseball e il golf. Steinstossen è la versione svizzera del "stone put", una competizione nel lancio di una pietra pesante. Si dice che si sia svolta a Basilea nel 13° secolo. È anche il centro dell'Unspunnenfest, tenutosi per la prima volta nel 1805.

Area sciistica sui ghiacciai di Saas-Fee
Area sciistica sui ghiacciai di Saas-Fee

Coppa Spengler a Davos
Coppa Spengler a Davos

In otto anni, Roger Federer ha vinto il record di 17 titoli di singolo del Grande Slam, diventando così il tennista maschile di maggior successo di sempre.
In otto anni, Roger Federer ha vinto il record di 17 titoli di singolo del Grande Slam, diventando così il tennista maschile di maggior successo di sempre.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3