Preistoria

La preistoria (o preistoria) è il tempo prima che la gente cominciasse a scrivere. La parola deriva dal greco antico προ (pre = "prima") e ιστορία (historia = "storia"). Paul Tournal ha usato per la prima volta la parola francese Préhistorique. Trovò cose fatte dall'uomo più di di diecimila anni fa in alcune grotte in Francia. La parola è stata usata per la prima volta in Francia intorno al 1830 per parlare del tempo prima di scrivere. Daniel Wilson la usò in inglese nel 1851.

Il termine è usato soprattutto per il periodo dal 12.000 a.C. al 3000 a.C., più o meno il Neolitico. A volte il termine "preistorico" è usato per periodi molto più antichi, ma gli scienziati hanno termini più precisi per quei tempi più antichi.

Meno si sa sui popoli preistorici perché non ci sono documenti scritti (storia) da studiare. La scoperta della preistoria è fatta dall'archeologia. Questo significa studiare cose come gli strumenti, le ossa, gli edifici e i disegni delle grotte. La preistoria finisce in tempi diversi, in luoghi diversi, quando la gente comincia a scrivere.

Nella più antica preistoria dell'età della pietra, le persone vivevano in tribù e vivevano in grotte o tende fatte di pelle animale. Avevano semplici utensili fatti di legno e ossa, e utensili da taglio in pietra come la selce, che usavano per cacciare e per fare cose semplici. Facevano il fuoco e lo usavano per cucinare e per stare al caldo. Facevano vestiti con pelli di animali, e più tardi con la tessitura. La società è nata quando la gente ha iniziato a fare lavori specializzati. Questo si chiama divisione del lavoro. La divisione del lavoro faceva sì che le persone dipendessero l'una dall'altra e portava a civiltà più complesse.

Alcune importanti scienze che vengono utilizzate per saperne di più sulla preistoria sono la paleontologia, l'astronomia, la biologia, la biologia, la geologia, l'antropologia e l'archeologia. Gli archeologi studiano le cose rimaste della preistoria per cercare di capire cosa stava succedendo. Gli antropologi studiano le tracce del comportamento umano per capire cosa faceva la gente e perché.

Dopo che la gente ha iniziato a registrare gli eventi, prima disegnando simboli (chiamati pittogrammi) e poi scrivendo, è diventato molto più facile raccontare quello che è successo, e la storia è iniziata. Queste registrazioni possono dirci i nomi dei leader (come Re e Regine), eventi importanti come inondazioni e guerre, e le cose che la gente faceva nella vita quotidiana. Il tempo in cui la preistoria è finita e la storia è iniziata è diverso in luoghi diversi, a seconda di quando le persone hanno iniziato a scrivere e se i loro documenti sono stati tenuti al sicuro o sono andati persi per poterli ritrovare in seguito. In luoghi come la Mesopotamia, la Cina e l'Antico Egitto, le cose sono state registrate fin dai tempi più remoti (intorno al 3200 a.C. nell'Antico Egitto) e questi documenti possono essere esaminati e studiati. In Nuova Guinea, la fine della preistoria è arrivata molto più tardi, intorno al 1900.

La linea del tempo della Terra

  • 4,5 miliardi di anni fa - La Terra si è formata da rocce più piccole che volano intorno al sole
  • 3.500 milioni di anni fa - le prime forme di vita molto semplici e minuscole nei mari
  • 600 milioni di anni fa - i primi animali, anche nei mari
  • 500 milioni di anni fa - le prime piante e animali sulla terraferma
  • 230 milioni di anni fa - appaiono i primi dinosauri
  • 65 milioni di anni fa - i dinosauri scompaiono; i mammiferi prendono il loro posto come animali dominanti
  • 30 milioni di anni fa - le prime scimmie
  • 2,5 milioni di anni fa - i primi esseri umani

Cronologia delle persone

  • 2,5 milioni di anni fa - Inizio del Paleolitico inferiore, durante il quale visse un tipo di primitivo pre-umano chiamato Australopiteco. Queste persone costruirono utensili con ossa e pietre e costruirono rifugi con i rami.
  • 1 milione di anni fa - Un tipo di umano primitivo chiamato Homo erectus è vissuto. La gente faceva asce a mano e lance di legno.
  • 250.000 anni fa - Primo Homo sapiens (persone moderne). La gente fa il fuoco. La gente usa le bolas. La gente caccia gli elefanti.
  • 100.000 anni fa - Paleolitico medio. Viveva l'uomo di Neanderthal. La gente viveva nelle grotte e faceva disegni rupestri. La gente comincia a seppellire i morti.
  • 40.000 anni fa - Paleolitico superiore. Viveva la gente di Cro-Magnon. La gente fa lance con le corna. La gente costruisce case con le pelli (pelli di animali). La gente dipinge disegni di caverne e fa cose con l'argilla. La gente fa aghi con le corna. Si fanno gioielli.
  • 10.000 anni fa - L'ultima era glaciale finisce.
  • 10.000 a.C. - 4000 a.C. - Età mesolitica. Nell'Europa nord-occidentale si costruiscono archi e frecce. La gente usa i cani per cacciare e per trasportare le cose.
  • 9.000 a.C. - Età neolitica. La popolazione del Vicino Oriente inizia a passare dalla caccia e la raccolta di cibo alla coltivazione e all'utilizzo di animali da fattoria.
  • 7.000 a.C. - Le persone nell'Europa sud-occidentale cominciano ad usare il rame per produrre utensili.
  • 6.000 a.C. - Le isole britanniche si allontanano dall'Europa.
  • 2.580 a.C. - Gli Egiziani costruiscono le Grandi Piramidi a Giza. La gente del Medio Oriente usa il ferro e costruisce gli aratri.
  • 2.400 a.C. - La gente fa Stonehenge in Inghilterra.
  • 3.300 a.C. - 1.200 a.C. - Età del bronzo (in Gran Bretagna). La gente costruisce utensili in bronzo.
  • 1.200 a.C. - 400 d.C. - Età del Ferro (in Gran Bretagna). La gente costruisce utensili in ferro. L'Impero Romano sorge e cade.

AlegsaOnline.com - 2020 - 2021 - License CC3