Argentina

L'Argentina (ufficialmente Repubblica Argentina) è un paese del Sud America. L'Argentina è il secondo paese più grande del Sud America e l'ottavo paese più grande del mondo.

Lo spagnolo è la lingua più parlata e la lingua ufficiale, ma se ne parlano molte altre. Ci sono minoranze che parlano italiano, tedesco, inglese, quechua e persino gallese in Patagonia.

Nell'est dell'Argentina è Buenos Aires, la capitale dell'Argentina, è anche una delle città più grandi del mondo. In ordine di numero di persone, le città più grandi dell'Argentina sono Buenos Aires, Córdoba, Rosario, Mendoza, La Plata, Tucumán, Mar del Plata, Salta, Santa Fe e Bahía Blanca.

L'Argentina si trova tra la cordigliera delle Ande a ovest e l'Oceano Atlantico meridionale a est e a sud. Confina con il Paraguay e la Bolivia a nord, con il Brasile e l'Uruguay a nord-est, e con il Cile a ovest e a sud. Essa rivendica anche le Isole Falkland (in spagnolo: Islas Malvinas) e la Georgia del Sud e le Isole Sandwich del Sud. La maggior parte dei cittadini della Repubblica Argentina sono discendenti di immigrati provenienti dall'Europa. Sono uniti dalla cittadinanza e non necessariamente dall'etnia. La maggior parte degli argentini abbraccia sia le loro origini etniche che la nazionalità argentina.

Storia

Il nome Argentina deriva dal latino argentum (argento), poiché i conquistadores spagnoli credevano che la zona avesse l'argento. Nelle Americhe (Sud e Nord), il Canada, gli Stati Uniti, il Brasile e l'Argentina sono i paesi più grandi (in quest'ordine).

I segni più antichi delle persone in Argentina si trovano nella Patagonia (Museo Piedra, Santa Cruz), e hanno più di 13.000 anni. Nel 1480 l'Impero Inca conquistò l'Argentina nord-occidentale, facendola diventare parte dell'impero. Nella zona nord-orientale, i Guaraní svilupparono una cultura basata sulla yuca e la patata dolce, ma i piatti tipici di tutta l'Argentina sono la pasta, i vini rossi (influenza italiana) e la carne di manzo.

Le altre lingue parlate sono l'italiano, l'inglese e il tedesco. Lunfardo è uno slang argentino ed è un mix di spagnolo e italiano. Si dice che gli argentini parlino spagnolo con un accento italiano.

L'Argentina si dichiarò indipendente dalla Spagna nel 1816, e la raggiunse in una guerra guidata da José de San Martín nel 1818. Molti immigrati dall'Europa arrivarono nel paese. Negli anni Venti era il settimo paese più ricco del mondo, ma dopo di allora ha iniziato un declino. Negli anni '40, dopo il "decennio infame" in cui la politica del paese non era stabile, Juan Peron salì al potere. Peron è stato uno dei personaggi più importanti della storia del Paese e molti politici oggi si definiscono peronisti. Peron fu costretto a lasciare il potere nel 1955. Dopo anni di esilio è tornato al potere negli anni Settanta.

Nel 1976 il paese stava cadendo nel caos e i militari presero il potere. Non era la prima volta che i militari lo facevano. A capo del nuovo governo c'era Jorge Rafael Videla. Videla è stato uno dei dittatori più brutali della storia. Migliaia di persone scomparvero o furono uccise durante la sua presidenza. Videla si ritirò nel 1980.

Uno dei suoi successori era un altro generale diventato dittatore, Leopoldo Galtieri. Quando Galtieri fu in carica nel 1981 la dittatura divenne impopolare. Per suscitare consensi, Galtieri ordinò l'invasione delle Isole Falkland, dando inizio alla guerra delle Falkland. L'Argentina perse la guerra e ben presto il Paese cadde di nuovo nel caos. Galtieri è stato rimosso dal potere e alla fine la democrazia è stata ripristinata. Galtieri e Videla sarebbero stati accusati di "crimini contro l'umanità" a causa dell'omicidio di massa e di altri crimini che avevano ordinato come presidente.

All'inizio del XXI secolo l'Argentina è uno dei paesi più importanti dell'America Latina, anche se ha ancora molti problemi. Ha una grande economia ed è influente nel "cono sud" dell'America del Sud e fa parte dei Paesi in via di sviluppo del G20.

Politica

L'Argentina è una repubblica federale. Il popolo argentino vota per un presidente che lo governi, e i senatori e i deputati parlano per loro e fanno leggi per loro. Il Presidente è Alberto Fernández dal dicembre 2019.

Divisioni amministrative

L'Argentina è divisa in 23 province (provincie; singolare: provincia), e 1 città (comunemente nota come capitale federale):

  1. Città autonoma di Buenos Aires
  2. Buenos Aires (Provincia)
  3. Catamarca
  4. Chaco
  5. Chubut
  6. Córdoba
  7. Corrientes
  8. Entre Ríos
  9. Formosa
  10. Jujuy
  11. La Pampa
  12. La Rioja
  1. Mendoza
  2. Misiones
  3. Neuquén
  4. Río Negro
  5. Salta
  6. San Juan
  7. San Luis
  8. Santa Cruz
  9. Santa Fe
  10. Santiago del Estero
  11. Terra del Fuoco
  12. Tucumán
Salta
Salta

Geografia

L'Argentina è lunga quasi 3.700 km da nord a sud e 1.400 km da est a ovest (valori massimi). Può essere divisa in tre parti: la Pampa nella parte centrale del paese, la Patagonia nella parte meridionale fino alla Terra del Fuoco e la Cordigliera delle Ande lungo il confine occidentale con il Cile, con il punto più alto della provincia di Mendoza. Il Cerro Aconcagua, con i suoi 6.960 metri, è la montagna più alta delle Americhe.

I fiumi più importanti sono il fiume Plate, Paraguay, Bermejo, Colorado, Uruguay e il più grande fiume, il Paraná. River Plate è stato però tradotto in modo errato, e avrebbe dovuto essere tradotto in inglese come River of (the) Silver. River Plate è anche una famosa squadra di calcio di Buenos Aires.

Vedere l'elenco delle città in Argentina per i numerosi luoghi in cui si vive in Argentina.

Mappa di Argentina
Mappa di Argentina

Altre informazioni

La maggior parte degli argentini sono discendenti di europei provenienti principalmente da Spagna, Italia, Germania, Irlanda, Francia, altri paesi europei e Mestizo che rappresentano più del 90% della popolazione totale del paese.

Il calcio o il calcio è lo sport più popolare, anche se lo sport nazionale del paese è il Pato. L'Argentina ha un certo numero di giocatori di Polo di alto livello. Anche l'hockey su prato (per le donne), il rugby e il golf sono i preferiti.

L'Argentina è un Paese cristiano. La maggior parte della popolazione argentina (80%) è cattolica. L'Argentina ha anche la più grande popolazione di comunità ebraica dopo Israele e gli Stati Uniti. Gli immigrati mediorientali che erano musulmani convertiti al cattolicesimo, ma ci sono anche musulmani.

La medicina è socializzata, così come l'istruzione, il che fa sì che il tasso di alfabetizzazione dell'Argentina si aggiri intorno al 98%. Anche l'Università Statale è gratuita.

Pagine correlate

  • L'Argentina alle Olimpiadi
  • Nazionale Argentina di calcio
  • Elenco dei fiumi di Argentina

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3