Virus del Nilo occidentale

West Nile Virus (WNV) è un virus che appartiene al genere Flavivirus. Causa una malattia infettiva chiamata "West Nile virus disease" o semplicemente "West Nile virus". WNV infetta principalmente gli uccelli, ma può anche infettare gli esseri umani, cavalli, cani, pipistrelli, gatti, rettili e anfibi.

Il virus del Nilo occidentale è diffuso dalle zanzare, che prendono il virus dagli uccelli. Se una zanzara morde un uccello che ha il WNV, e poi morde un umano, quella persona può ottenere il virus del Nilo occidentale.

Il virus del Nilo occidentale è stato scoperto per la prima volta nel 1937, nell'area del Nilo occidentale dell'Uganda, nell'Africa orientale. Tuttavia, prima degli anni '90, c'erano pochissimi casi di WNV. Poi ci fu un'epidemia in Algeria nel 1994 e un'altra in Romania nel 1996. Nel 2004 il virus si era diffuso in Nord America, nelle isole dei Caraibi e in America Latina. Continua a diffondersi in Africa, Asia, Australia, Europa, Medio Oriente, Canada e Stati Uniti. Nel 2012, una delle peggiori epidemie di virus del Nilo occidentale mai verificatesi negli Stati Uniti, 286 persone sono morte.

Dal 2006, il virus del Nilo occidentale viveva in ogni paese giallo di questa mappa
Dal 2006, il virus del Nilo occidentale viveva in ogni paese giallo di questa mappa

Segni e sintomi

Circa l'80% delle persone che si ammalano di virus del Nilo occidentale non ha sintomi.

Quando una persona ha dei sintomi, di solito non compaiono fino a 2-15 giorni dopo che la persona ha contratto il virus. (Questo è chiamato il periodo di incubazione del virus).

Il virus del Nilo occidentale può causare molti tipi diversi di malattie. I tipi più rari, ma più gravi colpiscono il sistema neurologico - il cervello e i nervi. Il tipo più comune di malattia causata dal WNV è la febbre del Nilo occidentale, che non colpisce il sistema neurologico.

Febbre del Nilo occidentale

La febbre del Nilo occidentale colpisce circa il 20% delle persone affette da WNV. Causa febbre alta e sintomi simili all'influenza. Di solito i sintomi non sono troppo gravi e migliorano dopo 3-6 giorni. I sintomi possono includere:

  • Mal di testa
  • Sentirsi deboli e stanchi
  • Dolore alle articolazioni
  • Nausea, vomito e diarrea
  • Rash

Malattia neuroinvasiva del Nilo occidentale

La malattia neuroinvasiva è quando il virus del Nilo occidentale infetta il sistema nervoso centrale (il cervello e il midollo spinale). Questo accade in meno dell'1% delle persone che contraggono il virus del Nilo occidentale. Tuttavia, in queste persone, può causare problemi molto gravi. Questi problemi includono:

  • Encefalite del Nilo occidentale: L'encefalite si sta gonfiando nel cervello. Questo può causare confusione, debolezza muscolare, paralisi e perdita di riflessi. Questo è il tipo più comune di malattia neuroinvasiva del Nilo occidentale.
  • Meningite del Nilo occidentale: La meningite è un'infiammazione delle meningiti, gli strati che proteggono il cervello e il midollo spinale. Le persone affette da meningite hanno di solito un brutto mal di testa, febbre alta e torcicollo.
  • Meningoencefalite del Nilo occidentale: Si tratta di un'infiammazione sia del cervello che delle meningi (encefalite e meningite).
  • Poliomielite del Nilo occidentale: Questo fa sì che le braccia e le gambe di un lato del corpo diventino improvvisamente deboli o paralizzate. La persona non può avere altri sintomi di infezione da WNV. A volte, i muscoli respiratori possono rimanere paralizzati e la persona diventa incapace di respirare.
  • Paralisi reversibile del Nilo occidentale: Anche questo causa debolezza o paralisi su un lato del corpo, ma quasi sempre migliora.

Altre complicazioni

Il WNV può causare alcune altre complicazioni che non influenzano il sistema neurologico. Queste complicazioni sono molto rare. Esse includono:

  • Epatite improvvisa e danni al fegato
  • Rabdomiolisi (morte muscolare)
  • Aritmia cardiaca (quando il cuore non batte normalmente)
  • Febbre emorragica con coagulopatia (febbre alta con grave emorragia, che il corpo non è in grado di fermare coagulando il sangue). L'emorragia può uccidere una persona.
  • Infiammazione della:
    • Muscolo cardiaco (miocardite)
    • Pancreatite (pancreatite)
    • Testicoli (orchite)
    • Reni (nefrite)
    • Nervo ottico (neurite ottica)

Diagnosi

All'inizio, un professionista medico di solito fa una possibile diagnosi del virus del Nilo occidentale sulla base dei sintomi di una persona, dove vive, quando e dove ha viaggiato. L'Organizzazione Mondiale della Sanità dice che i medici dovrebbero sospettare il virus del Nilo occidentale se un paziente:

  • Ha una febbre che è iniziata all'improvviso; e
  • Ha sintomi neurologici; e
  • E' stato recentemente morso dalle zanzare.

Il virus del Nilo occidentale può essere diagnosticato con certezza:

  • Fare analisi del sangue che cercano gli anticorpi che il corpo produce per combattere il virus del Nilo occidentale (come l'Immunoglobulina M, o IgM)
  • Test del liquido cerebrospinale con una puntura lombare (puntura lombare)

Trattamento

Non esistono trattamenti o cure conosciute per il WNV. Non sono noti farmaci antivirali (farmaci che uccidono i virus) che uccidono il virus del Nilo occidentale. I medici possono solo fornire "cure di sostegno", il che significa che possono trattare solo i sintomi del WNV. Per esempio, possono somministrare liquidi attraverso un ago inserito in una vena se una persona è molto disidratata; aiutare la persona a respirare se necessario; e somministrare farmaci per evitare che contragga altre infezioni.

Trasmissione

Il virus del Nilo occidentale rimane vivo in natura diffondendosi avanti e indietro tra uccelli e zanzare. Gli uccelli prendono il WNV più spesso di qualsiasi altro essere vivente. Quando una zanzara morde un uccello che ha il WNV, la zanzara prende il virus. Poi, se la zanzara morde un uccello che non ha il WNV, la zanzara può dare il virus a quell'uccello. In questo modo, uccelli e zanzare si trasmettono il virus a vicenda e lo mantengono in vita.

Gli esseri umani di solito si prendono il virus del Nilo occidentale venendo morsi dalle zanzare che hanno preso il virus dagli uccelli. Gli esseri umani possono ottenere il virus da molte specie diverse di zanzare.

Anche se questo non è comune, una persona con il virus del Nilo occidentale può dare il virus ad un'altra persona. Questo può succedere se:

  • Il sangue infetto da WNV entra nel corpo di una persona
  • Una persona riceve una trasfusione di sangue o un trapianto di organi da una persona con WNV
  • Una donna con WNV è incinta (può dare il virus al feto)
  • Una donna con WNV allatta il suo bambino

Prevenzione

A differenza dei 4 vaccini contro il virus del Nilo occidentale attualmente disponibili per i cavalli, non è disponibile alcun vaccino umano per prevenire l'infezione da virus del Nilo occidentale. Sei vaccini sono stati sperimentati sull'uomo con il maggior successo solo procedendo a prove di Fase II. Il modo migliore per le persone di proteggersi dal virus del Nilo occidentale è quello di proteggersi dalle zanzare. Ci sono molti modi per farlo. Per esempio:

  • Usare lo spray per insetti, specialmente il tipo che contiene DEET
  • Indossare maniche lunghe, pantaloni lunghi, calze e cappelli
  • Usare una zanzariera sopra il letto quando si dorme
  • Mettere lo spray per insetti su vestiti, scarpe, zanzariere, lenzuola e altre cose
  • Soggiornare in luoghi con aria condizionata o con buoni schermi per porte e finestre
  • Svuotare l'acqua stagnante (acqua che non si muove) da cose come secchi, grondaie e vasi di fiori (alle zanzare piace deporre le uova in acqua stagnante)
  • Essere molto attenti tra la sera e la mattina, quando le zanzare che diffondono il virus del Nilo occidentale sono più attive

Gli scienziati possono intrappolare le zanzare e gli uccelli, e testarli per il virus del Nilo occidentale per vedere se il virus si sta diffondendo in una certa zona. Se è così, possono fare cose come spruzzare pesticidi per uccidere le zanzare.

Zanzariera a basso costo per un letto
Zanzariera a basso costo per un letto

Pagine correlate

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3