Lipsia

Lipsia è la più grande città dello stato di Sassonia (Germania orientale). Quando la Germania fu divisa in Germania Est e Ovest, Lipsia era una delle tre più grandi città industriali della Germania Est.

Lipsia occupa 297,62 km2 (114,9 sq mi) ed è ancora una città industriale. 510.651 persone vivono a Lipsia al 29 febbraio 2008.

Storia

Il suo nome latino è Lipsia e il nome tedesco "Leipzig" deriva da questo nome. Lipsia ha una lunga storia. Il suo nome fu registrato per la prima volta come Castello di Lipsia (Leipziger Burg) nel 1015, e la fondazione ufficiale della città avvenne più tardi nel 1165. Era un centro economico della Germania medievale, famoso per il suo mercato (Leipziger Messe).

Nel 1409 fu fondata l'Università di Lipsia. La teologia era la sua facoltà principale. Nel 1519, Martin Lutero ebbe una discussione a Lipsia contro Johann Eck. La Riforma arrivò a Lipsia nel 1539 e la gente della città divenne luterana.

È famosa per la chiesa di San Tommaso, dove Johann Sebastian Bach lavorò come direttore musicale (Kantor) dal 1723 fino alla sua morte nel 1750.

Nel 1813 vicino a Lipsia, la battaglia di Lipsia fu combattuta tra l'esercito francese guidato da Napoleone Bonaparte e gli eserciti alleati di Austria, Prussia e Russia.

Nel 1839 fu aperta la ferrovia tra Dresda e Lipsia. Fu la prima ferrovia a lunga distanza in Germania.

Come risultato dell'industrializzazione, il numero di persone che vivevano a Lipsia crebbe durante il XIX secolo. Prima della seconda guerra mondiale, c'erano circa 750.000 persone a Lipsia.

Dopo la guerra, Lipsia apparteneva alla parte di Germania occupata dall'Unione Sovietica e più tardi alla Germania dell'Est.

Nel 1989 a Lipsia hanno avuto luogo le manifestazioni del lunedì. Ogni lunedì dopo una messa cristiana nella Nikolaikirche il popolo di Lipsia manifesta per la libertà di circolazione e la democrazia. Queste manifestazioni diventano sempre più grandi e raggiungono il loro picco il 23 ottobre, quando arrivano 320.000 persone. Le manifestazioni sono una delle cose che hanno portato alla fine della dittatura comunista nella Germania dell'Est.

Oggi, Lipsia è ancora conosciuta come una città di fiere, media e università, ma è meno importante di quanto fosse prima della seconda guerra mondiale.

Economia

Prima della seconda guerra mondiale, Lipsia era un famoso centro di commercio (fiera di Lipsia) e industria. Ora, ci sono grandi aziende a Lipsia come Porsche, BMW, Siemens e DHL, così come l'aeroporto di Lipsia.

Popolazione

Con quasi 511.000 persone, Lipsia è la dodicesima città più grande della Germania e la seconda più grande di quella che era la Germania Est (DDR), più piccola di Berlino Est e più grande di Dresda. Lipsia urbana ha 567.000 persone. La popolazione totale dell'area metropolitana di Lipsia è 1.389.000.

Geografia

Lipsia, Chemnitz, Dresda, Halle e Zwickau formano un'area chiamata Triangolo Sassone, che conta circa 3.500.000 persone.

Varie

Lipsia ha un'università dove hanno studiato personaggi famosi (per esempio Johann Wolfgang von Goethe, Edvard Grieg, Erich Kästner, Gottfried Wilhelm Leibniz, Gotthold Ephraim Lessing, Angela Merkel, Friedrich Nietzsche, Robert Schumann e Richard Wagner). La Leipzig Hauptbahnhof (stazione centrale) è la più grande stazione terminale in Europa. Vede circa 150.000 passeggeri ogni giorno. È larga 293 metri.

Città sorelle


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3