Zenaida macroura

La colomba luttuosa (Zenaida macroura) è un membro della famiglia delle colombe (Columbidae). Ha cinque sottospecie. Il numero di colombe a lutto è di circa 475 milioni. Vivono in Nord America. Le colombe da lutto sono grigio chiaro e marrone, e i maschi e le femmine si assomigliano.

Le specie hanno per lo più un partner alla volta. Entrambi i genitori incubano e si prendono cura dei loro pulcini. Le colombe lutto adulte di solito mangiano solo semi. I genitori nutrono i giovani con latte di coltura.

La colomba lutto è cacciata sia per sport che per carne. Fino a 70 milioni di uccelli vengono sparati negli Stati Uniti ogni anno. Il suo richiamo luttuoso dà all'uccello il suo nome. L'uccello è un forte volatore e può volare fino a 88 km/h (55 mph).

Distribuzione

La colomba lutto ha un ampio raggio d'azione di quasi 11 milioni di chilometri quadrati (6,8 milioni di miglia quadrate).{{|data=febbraio 2020}} Questi uccelli vivono nelle Grandi Antille, nella maggior parte del Messico, negli Stati Uniti continentali e nel Canada meridionale. In estate, gli uccelli sono visti soprattutto nelle praterie canadesi, e nel sud dell'America centrale in inverno. La specie è un vagabondo nel nord del Canada, Alaska e Sud America. È stata vista almeno sette volte nell'ecozona paleartica con registrazioni dalle isole britanniche (cinque), le Azzorre (una) e l'Islanda (una). Nel 1963, la colomba del lutto è stata introdotta alle Hawaii, e nel 1998 c'era ancora una piccola popolazione a North Kona, Hawaii.

La colomba lutto vive in molti habitat diversi, come fattorie, praterie, pascoli e boschi. Non vive in paludi o foreste fitte. Vive anche in luoghi dove vivono gli esseri umani, come nelle città o nei paesi.

Colomba in lutto appollaiata su un filo
Colomba in lutto appollaiata su un filo

Descrizione

La colomba del lutto è una colomba di medie dimensioni e snella. Pesa in media da 110 a 170 grammi. Ha una testa piccola e una lunga coda. Le colombe a lutto hanno piedi appollaiati, con tre dita rivolte in avanti e una rivolta all'indietro. Le zampe sono corte e hanno un colore rossastro. Il becco è piccolo e scuro, di solito un misto di marrone e nero.

Le sue piume sono generalmente grigio-marrone chiaro e più chiare e rosa in basso. Le ali possono avere macchie nere e le piume esterne della coda sono bianche. Gli occhi sono scuri, con pelle chiara intorno ad essi. Il maschio adulto ha macchie rosa porpora brillante sui lati del collo, con una colorazione rosa chiaro fino al petto. Gli uccelli più giovani hanno un aspetto più squamoso e scuro.

Tutte e cinque le sottospecie della colomba del lutto sono simili e non possono essere distinte facilmente. La sottospecie occidentale ha ali più lunghe, un becco più lungo, dita più corte ed è di colore più chiaro. La tortora di Panama ha ali e gambe più corte, un becco più lungo ed è di colore più grigio. La sottospecie di Clarion Island ha piedi più grandi, un becco più grande ed è di colore marrone più scuro.

Colomba da lutto seduta su un terreno di ghiaia in California, USA
Colomba da lutto seduta su un terreno di ghiaia in California, USA

Suona

Il richiamo di questa specie è un cooOOoo-woo-woo-woooo, usato dai maschi per attirare una compagna. Altri suoni includono una chiamata nido (cooOOoo) da maschi accoppiati per attirare i loro compagni ai nidi, una chiamata di saluto (un morbido ork) dai maschi quando si uniscono ai loro compagni di nuovo, e una chiamata di allarme (un breve roo-oo) da uno dei due maschi o femmina quando in pericolo. In volo, le ali emettono un fischio fluttuante che è tranquillo e difficile da sentire, ma è più forte al momento del decollo e dell'atterraggio.

Riproduzione

Il maschio inizia il corteggiamento volando rumorosamente, e poi in una graziosa planata circolare con le ali tese e la testa bassa. Dopo l'atterraggio, il maschio si recherà dalla femmina con il petto gonfio, la testa dondolante, e forti richiami. Una volta che la coppia si è accoppiata, spesso passano il tempo a lisciarsi le piume a vicenda. La colomba del lutto non lascia facilmente il suo compagno. Le coppie possono a volte rimanere insieme per tutto l'inverno. Tuttavia, le colombe solitarie troveranno nuovi partner se necessario.

Dopo l'accoppiamento, il maschio mostra alla femmina tutti i potenziali siti di nido, e lascia che la femmina ne scelga uno e costruisca il nido. Il maschio vola in giro, raccoglie il materiale e lo porta a lei. Il maschio sta sulla schiena della femmina per dare il materiale alla femmina, che lo costruisce nel nido. Il nido è costruito con ramoscelli, aghi di conifere o erba. A volte, le colombe da lutto prendono il posto dei nidi inutilizzati di altre colombe da lutto, uccelli o mammiferi come gli scoiattoli.

La maggior parte dei nidi sono sugli alberi, ma possono anche essere trovati in arbusti, viti, o su edifici e vasi di fiori appesi. Quando non c'è un posto adatto per nidificare sopra, le colombe lutto faranno il nido a terra. Il nido è quasi sempre abbastanza grande per esattamente due uova. A volte, tuttavia, una femmina deporrà le sue uova nel nido di un'altra coppia, portando a tre o quattro uova nel nido. Le uova sono piccole e bianche.

Entrambi i sessi incubano; il maschio dalla mattina al pomeriggio, e la femmina il resto del giorno e la notte. Le colombe a lutto raramente lasciano il loro nido da sole. L'incubazione dura due settimane.

Entrambi i genitori nutrono i piccioni con latte di coltura per i primi 3-4 giorni di vita. Dopo di che, iniziano gradualmente a mangiare semi. Le piume e i muscoli delle ali iniziano a svilupparsi per il volo in circa 11-15 giorni. Questo avviene prima che i piccioni siano completamente cresciuti, ma dopo aver digerito il cibo degli adulti. Rimangono nelle vicinanze per essere nutriti dal padre fino a due settimane dopo la nascita.

Le colombe da lutto si riproducono rapidamente. Nelle zone più calde, questi uccelli possono allevare fino a sei covate in una stagione. Questo rapido allevamento è essenziale perché non possono vivere a lungo. Ogni anno, la mortalità può raggiungere il 58% per gli adulti e il 69% per i giovani.

Nascita e crescita

Single white egg in a nest of twigs

Mother dove crouching in a nest with two chicks

Two baby doves with sprouting feathers, sitting in a nest

Greyish-brown dove standing against a green background

Uovo nel nido

Nidificazione in corso

Piccioni

Una colomba lutto giovanile (giovane)

Colombe a lutto che si accoppiano
Colombe a lutto che si accoppiano

Ecologia

Le colombe a lutto mangiano soprattutto semi. I semi sono almeno il 99% della loro dieta. Raramente, mangeranno lumache o insetti. Colombe lutto generalmente mangiare abbastanza per riempire il loro stomaco e poi volare via per digerire durante il riposo. Spesso ingoiano ghiaia o sabbia per aiutarli a digerire. A mangiatoie per uccelli, colombe lutto sono attratti da mais, miglio e semi di girasole. Colombe lutto non scavare o graffiare per i semi, ma solo mangiare quello che possono vedere. A volte si appollaiano sulle piante e mangiano da esse.

Le colombe in lutto preferiscono soprattutto i pinoli, il sesamo e il grano. Quando non riescono a trovare i loro cibi preferiti, le colombe in lutto mangiano i semi di altre piante, tra cui il grano saraceno e la segale.

I colombi possono essere facilmente danneggiati da diversi parassiti e malattie, tra cui tenie, nematodi, acari e pidocchi. Il Trichomonasgallinae, un parassita che vive nella bocca, è particolarmente grave. Mentre l'uccello a volte non mostra effetti negativi, il parassita causa spesso una crescita giallastra nella bocca e nella gola. Questo può causare la morte per fame dell'uccello.

I maggiori predatori di questa specie sono i rapaci, come i falchi e le aquile. Altre volte, durante la nidificazione, corvidi, grackles, gatti domestici o serpenti di ratto predano le loro uova. Cowbirds raramente parassitare nidi di colombe lutto. Colombe lutto rifiutare un po 'meno di un terzo delle uova cowbird in tali nidi, e i cowbirds non possono mangiare la dieta vegetariana della colomba lutto.

Una femmina di colomba del lutto che cova le sue uova
Una femmina di colomba del lutto che cova le sue uova

Genitore e due pulcini in Arizona, USA.
Genitore e due pulcini in Arizona, USA.

Comportamento

Come altre colombe, la colomba del lutto beve senza sollevare o inclinare la testa. Si riuniscono spesso nei luoghi di bevuta intorno all'alba e al tramonto.

Le colombe da lutto si lavano al sole o alla pioggia. Questi uccelli possono anche fare il bagno in piscine poco profonde o in vasche per uccelli. A volte possono anche fare il bagno nella polvere.

Questi uccelli sono forti volatori e possono volare fino a 88 km/h (55 mph).

Quando non si riproducono, le colombe lutto si appollaiano in densi alberi decidui o in conifere. Durante il sonno, la testa riposa tra le spalle, vicino al corpo, e non è infilata sotto le piume della spalla come fa la maggior parte delle specie. A volte, il roosting è ritardato nei giorni più freddi durante l'inverno in Canada.

Stato di conservazione

La colomba lutto è di minima preoccupazione per l'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN). La specie non è a rischio immediato. La popolazione è di circa 475 milioni e vive in una vasta area. Tuttavia, circa 40-70 milioni di uccelli vengono sparati come selvaggina ogni anno.

Piccione della Carolina di Audubon
Piccione della Carolina di Audubon

Tassonomia

La colomba del lutto è strettamente legata alla colomba dalle orecchie (Zenaida auriculata) e alla colomba del Socorro (Zenaida graysoni). A volte questi tre uccelli sono messi nel genere separato Zenaidura. La colomba del Socorro era un tempo ritenuta la stessa specie della colomba del lutto. Tuttavia, le differenze nel comportamento, nel richiamo e nell'aspetto li separano come due specie diverse.

Ci sono cinque sottospecie di colombe a lutto:

  • Orientale Z. m. carolinensis (Linnaeus, 1766)
  • Isola di Clarion Z. m. clarionensis (C.H.Townsend, 1890)
  • Z. m. macroura (Linnaeus, 1758)
  • Z. m. marginella occidentale (Woodhouse, 1852)
  • Panama Z. m. turturilla (Wetmore, 1956)

La sottospecie West Indian vive in tutte le Grandi Antille. Vive anche nelle Florida Keys. La sottospecie orientale vive principalmente nel Nord America orientale, così come le Bermuda e le Bahamas. La sottospecie occidentale vive nel Nord America occidentale e in alcune parti del Messico. La sottospecie panamense si trova in America centrale. La sottospecie di Clarion Island vive vicino alla costa pacifica del Messico.

La colomba luttuosa è talvolta chiamata colomba luttuosa americana, perché può essere confusa con la colomba luttuosa africana (Streptopelia decipiens). Era anche conosciuta come tortora della Carolina o piccione della Carolina. Il nome scientifico della specie fu dato nel 1838 dallo zoologo francese Charles L. Bonaparte, in onore di sua moglie, la principessa Zénaide. La parte "lutto" del suo nome deriva dal suo richiamo.

Parente più vicino

Si pensa che la colomba luttuosa sia più strettamente legata al piccione viaggiatore estinto (Ectopistes migratorius).

Come simbolo e nelle arti

La colomba orientale del lutto (Z. m. carolinensis) è il simbolo ufficiale di pace del Wisconsin. L'uccello è anche l'uccello della pace del Michigan.

La colomba a lutto appare come la tortora della Carolina sul piatto 286 di The Birds of America di Audubon.

Le colombe a lutto sono citate spesso nella letteratura americana. Sono presenti in alcune poesie americane e canadesi come nelle opere di Robert Bly, Jared Carter, Lorine Niedecker e Charles Wright.

 


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3